E’ in miglioramento la Ricerca Farmacologica per i bambini in Europa, ma ancora troppo poco e non finalizzata. E’ stato presentato, l’altro ieri al Parlamento Europeo e al Consiglio d’Europa, il Rapporto sui primi risultati ottenuti nei 10 anni dall’entrata in vigore del Regolamento Europeo per lo sviluppo e la …

Attenzione a consumare troppa liquirizia, perché se si è sopra i 40 anni possono portare ad aritmie cardiache anche gravi. Lo ha ricordato l’Fda secondo cui una quantità di 57 grammi al giorno per due settimane è sufficiente a rischiare il ricovero in ospedale. La liquirizia, spiega il comunicato, contiene …

Al Royal London Hospital, una donna è stata operata per rimuovere un tumore all’intestino, il chirurgo in carica è l’oncologo Shafi Ahmed, ad assisterlo ci sono anche il professor Hitesh Patel e Shailesh Shrikhande, chirurgo oncologo. I tre specialisti si consultano durante l’intervento, condividono radiografie ed esami della paziente e poi procedono. …

Una ricerca pubblicata sulla rivista Sleep Medicine dagli studiosi statunitensi della San Diego State University di San Diego e dell’Iowa State University di Ames, sostiene che oggi i giovani dormirebbero meno rispetto alle generazioni precedenti, tenderebbero infatti a sacrificare il sonno per poter trascorrere più tempo su smartphone e tablet. Nel corso della …

L’attività fisica molto intensa induce il rilascio da parte dell’organismo di una molecola chiamata SPARC, che potrebbe aiutare a prevenire il cancro del colon. Lo ha rivelato uno studio giapponese condotto presso l’università Ritsumeikan a Kusatsu e pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise. In passato diversi …

Uno studio condotto dallo University of New England College of Osteopathic Medicine, pubblicato su The Journal of the American Osteopathic Association ha dimostrato che svolgendo attività fisica in gruppo è possibile ridurre i livelli di stress e migliorare la qualità di vita. Gli studiosi hanno preso in esame 69 studenti …

Dall’Istituto Superiore di Sanità i dati nazionali 2016: salute percepita e depressione La gran parte della popolazione adulta italiana giudica positivo il proprio stato di salute, dichiarando di sentirsi bene o molto bene; una piccola percentuale di persone riferisce di sentirsi male o molto male e la restante parte degli …

Casa e riposo: questo è ciò che i medici dovrebbero scrivere a molti pazienti. Circa un quinto delle prescrizioni di antibiotici non sono infatti necessarie, trattandosi di malattie che migliorano da sole. Lo dicono gli esperti di Public Health England (Phe), agenzia del ministero della Salute inglese, come segnala la …

“Basta con i falsi miti sulla pasta: non è vero che non si può mangiare la sera, e perché mai privarsi di una bella carbonara? Stimola la tiroide e fa bene anche all’umore”. La notizia arriva dall’endocrinologa e nutrizionista Serena Missori in occasione della Giornata mondiale della pasta che si …

La colazione, il pasto più importante della giornata. Gli adulti di mezza età che al mattino la saltano frequentemente hanno generalmente una concentrazione più alta di placche arteriose di chi invece fa abitualmente colazione sia sostanziosa che leggera. Le placche sono depositi di calcio e grassi nelle arterie che aumentano …