depressione atipica

Che cos’è la depressione atipica? Nonostante sia definita atipica, la depressione atipica è piuttosto comune. È molto simile alla depressione maggiore, ma se ne differenzia per alcuni sintomi specifici, i quali la rendono anche difficile da diagnosticare. Molte persone infatti non sono coscienti di soffrire di questo disturbo, perché comporta …

Si è svolto oggi a Milano il Congresso mondiale di dermatologia, nel quale è stato lanciato un allarme dal professor Aldo Morrone, dermatologo tropicalista, direttore scientifico dell’Istituto IRCCS “San Gallicano” di Roma, in merito al netto aumento di casi di persone con una infezione sessualmente trasmissibile (IST). Secondo quanto detto …

Nell’era digitale abbiamo tutti più difficoltà a concentrarci, questo perché un’ alta esposizione ad internet provoca una trasformazione del cervello e del modo in cui lavora. La conferma arriva da uno studio internazionale, pubblicato su World Psychiatry. Le conseguenze ricadono su attenzione e memoria. A realizzare lo studio è stato …

Cos’è la melatonina? Parliamo di un ormone, prodotto dalla ghiandola pineale situata nel cervello. La caratteristica che ci interessa evidenziare è che la melatonina viene sintetizzata anche a livello oculare, dove apporta diversi benefici. Alcuni recenti studi, dei quali si è parlato durante il 17° Congresso della Società Oftalmologica Italiana, …

È ormai noto come la musica possa avere effetti terapeutici, ma gli scienziati sono riusciti ad utilizzarla per attivare e far crescere il cervello non del tutto sviluppato dei neonati prematuri. Questo è avvenuto grazie allo studio, intitolato “Music in premature infants enhances high-level cognitive brain networks”, pubblicato su Proceedings …

Grandi progressi nella medicina cardiovascolare: scoperto un innovativo materiale foto-responsivo, in grado di riprodurre le proprietà meccaniche del cuore umano. Le malattie cardiache rappresentano una delle principali cause di morte nel mondo, per questo motivo il settore dell’ingegneria tissutale sta crescendo esponenzialmente. In questo contesto, si colloca il recente studio …

Un recente studio condotto dall’Imperial College di Londra e dalle Università di Bristol, Cambridge e Oxford britannico e pubblicato sul British Medical Journal, rivela che studiare aiuta a proteggere il cuore. In che modo? Riducendo l’Indice di massa corporea e della pressione sistolica, entrambi fattori che influiscono sul rischio cardiovascolare. …

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) si pronuncia ufficialmente: lo stress da lavoro o da non lavoro è una sindrome e non una condizione medica. Il burnout (letteralmente “esaurimento”, “crollo”) è stato incluso nell’undicesima revisione dell’International Classification of Diseases come un fenomeno occupazionale (stress da lavoro). Viene specificato che non si …

Ora è ufficiale. I 194 membri dell’Organizzazione Mondiale della Sanità hanno ufficialmente inserito il “gaming disorder” nell’elenco “International Statistical Classification of Diseases and Related Health Problems”. Questo elenco  è importante per il gaming disorder perchè è l’elenco delle malattie e delle patologie internazionali. Gaming disorder: un disturbo dei nostri tempi …

Uno studio di ricercatori dell’Università di Atene, presentato pochi giorni fa a Lione alla riunione della European Society of Endocrinology, conferma ancora una volta gli effetti benefici dell’allattamento materno, specie se per periodi di tempo lunghi. Allattare al seno è una pratica naturale che garantisce importanti fattori protettivi al bebè, …