Rispetto ai pasti, quando è il momento per fare attività fisica? Allenati per la Cardio Race del 30 settembre, inizia subito. L’attività fisica deve essere fatta solo 3 ore dopo il pasto, specie se con un pasto completo. Si possono attendere invece 2 ore se il pasto è leggero, di …

Allenati per la Cardio Race del 30 settembre. Inizia subito. Se si pratica un’attività sportiva moderata, come un allenamento di corsa di 40/45 minuti o similare, non occorre mangiare prima dello sport. A meno che si faccia attività fisica molto lontano dal pasto. In questo caso è consigliabile mangiare un …

Il 14 marzo Si è celebrata in tutto il mondo la giornata mondiale del sesso orale. Una iniziativa partita dagli Stati Uniti per esaltare gli effetti benefici di questa pratica sessuale, sia in chi la pratica che in chi la riceve. In particolare gli effetti benefici sembrano interessare la produzione …

Una sperimentazione di grande interesse è in corso negli Stati Uniti, per la verifica dell’efficacia di una pillola anticoncezionale dedicata all’uomo. La compressa a base di dimetandrolone undecanoato (DMAU), è un mix di ormoni che disinnescano lo sperma. La sperimentazione ha riguardato 100 individui dai 18 ai 50 anni sui …

Mangiare bene, dormire il giusto e attività fisica. Semplice ma vitale. Queste le semplici regole di vita utili a prevenire dai tumori. Eppure spesso regole così semplici non sono conosciute o vengono facilmente dimenticate. CI pensa la Lilt a ricordarcelo, con la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica Per questo …

Secondo la Società Italiana di Urologia, tra gli uomini aumentano in  maniera esponenziale e pericolosa le patologie urologiche. Prostata ingrossata, disfunzione erettile, eiaculazione precoce, calcolosi, neoplasie, infiammazioni e malattie infettive, tanti i casi di problematiche da sottoporre a prevenzione, diagnosi e cura. E’ in questo contesto che la Società di …

Gli stati emotivi positivi accendono il cervello dei ragazzi creando stimolazioni utili per la crescita cognitiva. Da uno studio condotto dall’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Medea e la Fondazione ICCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e l’Università degli Studi di Milano, è emerso che il cervello reagisce …

Ha il nome italiano, Chiara Cirelli, della University of Wisconsin-Madison, che con Michele Bellesi dell’Università Politecnica delle Marche, ha condotto uno studio, pubblicato sulla rivista Sleep, analizzando gli effetti sulla salute del cervello del dormire poco. La ricerca ha provato che con soli 5 giorni di insonnia la mielina, guaina …

Eseguiti con successo per la prima volta in Italia due trapianti di rene crociato tra due coppie incompatibili al Gemelli e al San Camillo, grazie a tecnica che “ripulisce” il sangue del ricevente ed evita il rigetto dell’organo La tecnica, che prevede nel trapianto crociato la contemporanea desensibilizzazione di un …

  Dal 9 febbraio al 18 marzo, la Corea del Sud ospita i XXIII Giochi olimpici e paraolimpici invernali, una manifestazione che porterà migliaia di persone nelle località interessate dalle gare. L’attenzione deve dunque essere alta per prevenire la diffusione di malattie infettive e sfavorire l’adozione di comportamenti a rischio …