Un po’ di attività fisica può aiutare a mantenere la massa muscolare e la forza per non diventare fragili e deboli con l’avanzare dell’età. Uno studio svolto nell’Università di Otago, in Nuova Zelanda, ha dimostrato che l’esercizio fisico protegge la massa muscolare. I ricercatori evidenziano che è probabilmente l’allenamento di …

Che aspettiamo? Alleniamoci per la Cardio Race e iscriviamoci: www.cardiorace.it L’unione di una sana alimentazione e attività fisica è l’ideale per prevenire o ritardare il rischio di diabete in chi ne è predisposto. A confermare questo è uno studio pubblicato su Diabetes Care, che prende in esame 17 mila persone. …

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità l’attività fisica è qualsiasi movimento del corpo fatto dai muscoli scheletrici che richieda una spesa energetica; la sedentarietà è la quarta causa di rischio di morte, il 5-6% di tutti i decessi in tutto il mondo. Una ricerca svolta dalla Harvard T.H. Chan School of …

Per un’alimentazione sportiva corretta, la frutta, aiuta a “ricaricare i magazzini di carburante”, ideale prima o dopo l’allenamento, è una fonte molto importante di carboidrati, sali minerali e vitamine. Favorisce le prestazioni mentre si fa sport e durante il recupero. Luglio è il mese in cui l’arcobaleno di colori che la frutta …

Il magnesio è uno dei minerali più abbondanti all’interno delle nostre cellule e disciplina il metabolismo della vitamina C e degli altri minerali. Influisce molto sulla produzione di energia cellulare, sulla trasmissione degli impulsi nervosi e sulle attività enzimatiche. Stimola la produzione di insulina grazie alla regolarizzazione del concentramento di …

Come aiuto agli atleti nello svolgimento dell’esercizio fisico un bicchiere di latte al cioccolato può estendere di circa 6 minuti il proprio allenamento, senza sentirsi affaticati, migliorando la frequenza cardiaca e controllando il livello di acido lattico. Ciò è emerso da una ricerca pubblicata sull’European Journal of Clinical Nutrition, i …

Quante volte capita di sgridare i bambini perché camminano a piedi nudi? Da una ricerca svolta in Germania, invece, è stato scoperto che camminare a piedi nudi da bambini e da adolescenti aiuta a migliorare le abilità motorie di tutti. Infatti i bambini tra i 6 e i 10 anni, …

Le ciliegie, in particolare la loro buccia, sono ricche di potassio, calcio, fosforo, rame, vitamina A e C, polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie. E’ bene scegliere quelle molto scure, in quanto contengono una concentrazione più elevata di tali sostanze. La presenza di antiossidanti garantisce sia la riduzione dello …

Un solo minuto di esercizio fisico intenso ogni giorno, come ad esempio una breve corsa, è legato a una migliore salute delle ossa nelle donne. Lo dimostra uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology. Le donne che in media hanno fatto 60-120 secondi di attività ad alta intensità al giorno …

Una delle prime sensazioni “spiacevoli” con cui si confrontano i runner principianti è il “fiatone”. Durante l’attività aerobica i nostri muscoli bruciano una quantità maggiore di energia e aumenta la richiesta di ossigeno, ciò porta ad un forte aumento della frequenza respiratoria. Perché un principiante della corsa soffre maggiormente questo …