Posts In Category

Medicina

Secondo la Società Italiana di Urologia, tra gli uomini aumentano in  maniera esponenziale e pericolosa le patologie urologiche. Prostata ingrossata, disfunzione erettile, eiaculazione precoce, calcolosi, neoplasie, infiammazioni e malattie infettive, tanti i casi di problematiche da sottoporre a prevenzione, diagnosi e cura. E’ in questo contesto che la Società di …

Ha il nome italiano, Chiara Cirelli, della University of Wisconsin-Madison, che con Michele Bellesi dell’Università Politecnica delle Marche, ha condotto uno studio, pubblicato sulla rivista Sleep, analizzando gli effetti sulla salute del cervello del dormire poco. La ricerca ha provato che con soli 5 giorni di insonnia la mielina, guaina …

Patrizia Cocco malata di Sla ha dato, dopo una lotta durata 5 anni, il suo assenso ai medici per la rinuncia alla ventilazione meccanica e per l’inizio della sedazione palliativa profonda. La prima in Italia dopo l’entrata in vigore della legge sul Biotestamento, un documento che ratifica una volontà, espressa in condizione di …

Uno dei tumori più temuti viene curato grazie alla ricerca scientifica che avanza. Manipolare geneticamente le cellule del sistema immunitario per renderle in grado di riconoscere e attaccare il tumore. Questo è stato possibile grazie all’impegno dei medici dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma. In un bimbo di 4 anni affetto …

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha annunciato che l’eccessivo uso di antibiotici sta rendendo i batteri sempre più resistenti ai loro effetti, rendendo difficile il superamento di infezioni comuni come escherichia coli e polmonite. Tramite i dati raccolti dal nuovo sistema globale di sorveglianza antimicrobica (Glass), l’Oms inquadra più di …

Gli antibiotici sono farmaci in grado di uccidere vari tipi di microrganismi o di bloccarne la crescita. Il termine più corretto da utilizzare dovrebbe essere antimicrobici. Il primo antibiotico, la penicillina, è stato scoperto casualmente da Alexander Fleming nel 1929. Inizialmente questi farmaci venivano ottenuti da particolari tipi di muffe, …

Il termine SLA è stato usato per la prima volta nel 1874 da Charcot per descrivere una malattia che causa la degenerazione delle cellule nervose responsabili del movimento (motoneuroni) nel midollo spinale ed in parti specifiche del cervello. Riguarda quindi una malattia neurologica degenerativa che comporta la morte progressiva di cellule nervose …