Obbligo vaccini a scuola: sì al decreto legge

2450715_2340_lorenzin_79

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge di reintroduzione dell’obbligo delle vaccinazioni a scuola.   LA LISTA DEI VACCINI OBBLIGATORI “Superare le difformità a livello regionale e dare un’ unica linea di indirizzo. Questo l’obiettivo del decreto approvato oggi, con cui abbiamo allargato a 12 le vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione a scuola, ha affermato il Ministro della Salute Lorenzin al termine del Cdm.  “Alcune misure” del decreto sui vaccini sono state approvate dal Consiglio dei ministri “salvo intese – ha aggiunto-: ci sono ancora dei nodi che tecnicamente stiamoRead More

Trombosi ed embolia, come prevenire?

infarto-1

In Italia cuore e cervello sono gli organi che si ammalano più facilmente. Tra il 2003 e il 2014 le cause di morte maggiori sono state le malattie ischemiche del cuore, quelle cerebrovascolari e altre malattie del cuore. A confermarlo l’Associazione per la lotta alla trombosi (Alt), commentando gli ultimi dati pubblicati dall’Istat sulle cause di mortalità. Nella maggior parte dei casi le malattie cardiovascolari sono causate da trombosi e da embolia. I pazienti che soffrono di diabete, ad esempio, hanno una probabilità altissima di morire per i danni provocatiRead More

La carne rossa fa male?

14501004_C_PressSection_2015_S_Maste_Touch_GBS_Steak_Family_Friends_2160_R-low

Il consumo di carne rossa è legato ad un maggiore rischio di morte per nove diverse cause come ad esempio tumori o ictus. Il consumo di carni bianche e di pesce sembrerebbe invece ridurre il rischio di morte per varie cause. Lo ha rivelato una ricerca condotta da Arash Etemadi, epidemiologo presso il National Cancer Institute di Bethesda, e pubblicata sul British Medical Journal. Durante lo studio gli esperti hanno seguito per 16 anni lo stato di salute di ben 536.969 persone di età compresa tra 50-71 anni. Tramite dei questionari alimentariRead More

Campagna “Controllati” per gli uomini italiani a partire dal 1 giugno

be3d86f896a74a7acbd01e735331b530

Dati allarmanti arrivano dalla Società italiana di urologia (Siu): il 53% dei maschi italiani soffre di problemi alla prostata ed il 30% ha problemi con il sesso a causa di disturbi come ad esempio la disfunzione erettile, che interessa 3 milioni di uomini, e l’eiaculazione precoce che invece colpisce circa 4 milioni di maschi. Per questi motivi è in partenza la II edizione della campagna “Controllati”, che offrirà controlli gratuiti dal 1 giugno al 15 luglio. Sarà possibile prenotare on line una visita gratuita e con l’App #Controllati, disponibile da giugno sugliRead More

E’ possibile predire l’epilessia?

analisi-qualita-proteine-whey-myprotein-1

Una proteina sarà in grado di aiutare i medici a predire l’epilessia nelle persone a rischio, monitorarne l’evoluzione e l’eventuale insorgenza di forme resistenti alle terapie. E’ ciò che ha rivelato uno studio pubblicato sul “Journal of Clinical Investigations”, condotto dagli scienziati dell’Irccs Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, in collaborazione con i colleghi dell’università britannica di Liverpool. La proteina si chiama HMGB1, ha proprietà infiammatorie ed è implicata nella generazione delle crisi epilettiche, viene indicata come “un potenziale biomarcatore predittivo della risposta terapeutica ai farmaci e dell’evoluzione della malattiaRead More

Quali benefici hanno gli animali da compagnia sui bambini?

XXXXX-1

Lo stress purtroppo non risparmia nemmeno i bambini, ma, per aiutarli a ridurlo, un animale da compagnia potrebbe essere un valido aiuto! Degli studi avevano dimostrato che cani e gatti aiutano gli adulti a ridurre lo stress, quindi per verificare se lo stesso accade per i bambini, i ricercatori dell’Università della Florida (UF) di Gainesville, guidati da Darlene Kertes, del dipartimento di psicologia, hanno selezionato per il loro studio circa 100 bimbi tra i 7 e i 12 anni. Per testare i livelli di stress, i ricercatori hanno dovuto aumentare i loroRead More

Apple Watch: un valido alleato contro la fibrillazione atriale, scopri perché

main_applewatchape

Uno studio condotto dalla University of California di San Francisco insieme alla start up che ha prodotto Cardiogram, una delle app associate all’Apple Watch, ha rivelato che il dispositivo può essere in grado di riconoscere la fibrillazione atriale con il 97% di accuratezza. Per lo studio sono stati presi in esame oltre 6.000 utilizzatori, 200 dei quali avevano ricevuto una diagnosi di fibrillazione atriale. Grazie alle differenze nelle misurazioni tra i due gruppi sono state usate per insegnare allo smartwatch a riconoscere i segni della malattia. “Almeno per qualche anno questo tipoRead More

Online il Quaderno del Ministero della Salute sui giovani e l’andrologia

shutterstock_181677413

Meno del 5% dei giovani maschi italiani si sottopone ad una visita andrologica prima dei venti anni, per questo motivo molte malattie che sarebbero facili da prevenire e curare se diagnosticate precocemente, diventano invece incurabili. Per questo motivo è ora online il “Quaderno del Ministero della Salute” dedicato a “Prevenzione, diagnosi e cura delle patologie andrologiche dall’età pediatrica al giovane adulto”. L’obiettivo, ricorda il ministro Beatrice Lorenzin nella prefazione, “è promuovere la salute andrologica delle generazioni future, essenziale non solo per il benessere del singolo individuo, ma anche delle coppie diRead More

I rimedi “di una volta” spesso utilizzati dai nonni sono rischiosi?

nonna

Tre studi presentati al meeting delle Pediatric Academics Societies di San Francisco hanno affermato che alcuni nonni continuano ad utilizzare i “rimedi di una volta” per prendersi cura dei propri nipoti, anche quando sono già stati sfatati dalla scienza. Gli studi sono stati condotti dai ricercatori del Cohen Children’s Medical Center di New York tramite un questionario con 12 domande, a cui hanno risposto 636 nonni. Un quarto del campione era a conoscenza del fatto che il neonato va messo a dormire sulla schiena, il 68% credeva che le ferite andassero lasciateRead More

Quanto sono preparati gli italiani sulla salute dei denti dei propri bambini?

Bambini_igiene-orale

Dall’indagine EduCarie dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa (AIC), è emerso che c’è stata una ripresa per quanto riguarda la salute dentale dei bambini italiani. La ricerca è stata effettuata su mille genitori di under 14: il 90% ha dichiarato di essersi rivolto al dentista almeno una volta nell’ultimo anno. Tuttavia, oltre il 50% dei genitori ignora che l’eccesso di zuccheri o una scarsa igiene orale siano fra i maggiori responsabili delle carie e il 64% non sa che possono evolvere in pochi mesi. Appena il 20% sa cheRead More

Il mare italiano è inquinato? Quali sono i rischi?

donna-mare-1

L’estate sta arrivando, ma quali sono, stando alle parole degli esperti, le malattie a cui possiamo andare incontro se il mare è infetto? Genericamente gastroenterite e/o infezioni cutanee. Qual è la causa? Lo stafilococco presente nell’acqua del mare e in parte anche sulla sabbia. Ma come evitare spiacevoli situazioni che potrebbero mettere a repentaglio le tanto attese vacanze? “In generale, frequentare luoghi caldo-umidi e infetti, dove c’è una scarsa igiene, può provocare dei danni alla salute con conseguenze diverse per l’organismo, ad esempio se beviamo dell’acqua infetta il rischio è quello di contrarre laRead More

13-14 Maggio 2017 non perderti Mamme in Festa!

be my valentine

Rallentare l’invecchiamento cellulare con lo sport è possibile?

running-sport-corsa-attività-fisica-donne-1-640x427

Da uno studio della Brigham Young University, pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, è emerso che è possibile rallentare l’invecchiamento cellulare, “guadagnando” nove anni di vita con alti livelli di attività fisica e sette anni per chi svolge un’attività moderata. Il parametro per misurare questo sono i telomeri, estremità dei cromosomi, che fungono un po’ da orologio biologico poiché si accorciano mano a mano che si invecchia: in chi fa movimento sono più lunghi rispetto a chi conduce una vita sedentaria o poco attiva. Fonte: Ansa

Arriva l’estate: quali alimenti scegliere?

donna-legge

Per preparare la pelle all’esposizione al sole prima che arrivi l’estate è consigliabile inserire determinati alimenti all’interno della propria dieta, soprattutto quelli che contengono antiossidanti, polifenoli e vitamina E e B. Ne ha parlato al congresso di dermatologia Sidemast a Sorrento Serena Lembo, ricercatrice e docente della cattedra di Dermatologia dell’Università di Salerno. Per prepararsi all’esposizione al sole si può iniziare a proteggersi con le creme o assumendo composti naturali o sintetici con funzione antiossidante, capaci cioè di fornire alle cellule i substrati necessari per neutralizzare ed eliminare i radicaliRead More

Immunoterapia e cancro del fegato

immunoterapia1

Il cancro del fegato solo nel 2016 ha colpito 12.800 italiani e non più del 10% delle diagnosi è in stadio iniziale. Contro questo tipo di tumore la nuova “arma” è l’immunoterapia, che risveglia il sistema immunitario per combattere le cellule cancerose e sta dimostrando la sua efficacia: la molecola immunoterapica nivolumab ha infatti evidenziato di ridurre le dimensioni del tumore avanzato e pretrattato e di aumentare la sopravvivenza dei pazienti. Uno studio di fase I-II presentato al recente congresso della Società europea per lo studio del fegato ha, infatti, evidenziatoRead More