VUOI MIGLIORARE I VOTI A SCUOLA? L’ATTIVITA’ FISICA AIUTA

9495429578237236

  Secondo uno studio della Northeastern University di Boston ancora non pubblicato, ma i cui risultati sono stati anticipati dal New York Times, il segreto per ottenere buoni voti alla scuola elementare è praticare almeno un’ora di attività fisica al giorno. La risposta è da cercarsi nell’accumulo di un determinato tipo di grasso. I ricercatori di Boston, insieme a quelli della University of Illinois at Urbana-Champaign, hanno osservato centinaia di bambini dagli 8 ai 10 anni per nove mesi. Ogni giorno un gruppo seguiva un programma che prevedeva 70 minutiRead More

IO OSO: QUANDO LO SPORT VA OLTRE LA MALATTIA

IMG_0636

  È quello che è successo a Giacomo, ragazzo di 21 anni che attraverso un tumore ha scoperto un nuovo sport al quale dedicare tutta la sua determinazione e la voglia di vincere. “Tutto quello che affronti nello sport sono insegnamenti che ritroverai utili nella vita di tutti i giorni. La sensazione di non farcela, e di dover tirare fuori, proprio in quel momento, tutto ciò che ti sembra di non avere, è quello che ti serve per superare le difficoltà quotidiane”. Così Giacomo ha affrontato la sfida quando aRead More

DAI COMPOSTI ATTIVI DELLA FELCE POSSIBILE RIMEDIO PER I SINTOMI DELL’ALZHEIMER

felce-pianta_NG1

  Un team di scienziati giapponesi dell’Università di Toyama  ha scoperto che da un particolare tipo di felce (Drynaria) si estraggono  sostanze che possono ridurre i sintomi dell’Alzheimer. Il team ha sviluppato un metodo per isolare i composti attivi presenti in piante medicinali spesso utilizzate per la cura di malattie e per la produzione di farmaci. “Abbiamo cercato di sviluppare metodi più efficienti per identificare composti attivi che tengano conto di questi fattori”, spiega Chihiro Tohda, autore senior dello studio pubblicato in Frontiers in Pharmacology. Per testare alcuni composti derivatiRead More

CANCRO AL COLON: CI SI PUO’ PROTEGGERE CON L’ESTRATTO DI UVA

Semi-di-uva-rossa-20141030-162851-500x283

I ricercatori della Pennsylvania State University di State College, guidati da Jairam Vanamala hanno condotto uno studio per valutare la possibile efficacia dell’estratto di uva contro i tumori del colon. L’esperimento svolto  su topi, ha dimostrato la capacità di un composto di resveratrolo (composto polifenolico presente in  bacche, uva e arachidi) e semi di uva di dimezzare il rischio di malattia nei topi, in quanto sopprime le cellule staminali tumorali. Per effettuare lo studio sono stati utilizzati 52 topi con tumore del colon, divisi in tre gruppi. Al primo èRead More

BAMBINI CON INSONNIA? ECCO REGOLE E CONSIGLI PER UN BUON SONNO

child-sleeping

Il problema dell’insonnia  colpisce tra il 10 e il 30 per cento dei bambini. Ma il sonno è un bisogno vitale e serve a mantenere il corretto sviluppo cognitivo,  sanno come spiegano i medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che danno regole e consigli utili. Il primo consiglio è una regola: definire orari e metodi certi nel tempo. Soprattutto nei neonati, la regolarità del sonno esprime la capacità di adattarsi alla routine di addormentamento proposta dai genitori nei primi mesi. L’avvertimento ai genitori: è sempre bene far addormentare il bambino nellaRead More

LEUCEMIA INFANTILE: SI PUO’ PREVENIRE CON LE VACCINAZIONI?

vaccini

La leucemia linfoblastica acuta dei bambini potrebbe essere ‘innescata’ dall’esposizione a infezioni comuni. Lo dimostra uno studio condotto su topi dalla ricercatrice Julia Hauer della Clinica di oncologia pediatrica ed ematologia di Dusselforf. “La leucemia acuta – spiega la ricercatrice – è la forma di tumore più comune dell’infanzia e la sua incidenza è in crescita. Il ruolo delle infezioni quali ‘grilletto’ che innesca lo sviluppo della leucemia nei bambini è un’ipotesi di cui si è discusso. Tuttavia sono rare le evidenze sperimentali che provino una connessione tra l’esposizione ad infezioniRead More

DOPING BATTERICO IN ARRIVO: ECCO COSA SUCCEDE NELLA FLORA INTESTINALE DEGLI ATLETI

ciclisti

Potrebbe essere la flora batterica intestinale la ‘nuova frontiera’ del doping. L’ipotesi, spiega alla rivista specializzata Bycicling Lauren Petersen, fondatrice dell’Athlete Microbiome Project, è giustificata dalla scoperta che alcuni batteri sono più abbondanti di altri nell’intestino degli atleti professionisti. Nel progetto sono stati analizzati campioni di ciclisti amatoriali e professionisti alla ricerca di eventuali differenze nella flora intestinale. Dai 350 tipi di batteri diversi isolati almeno due sembrano avere un ruolo nelle performance perché più frequenti negli sportivi professionisti. Uno è la Prevotella, un batterio ‘buono’ del microbioma che sintetizzaRead More

Alcol e adolescenza, quali sono gli effetti nella crescita?

giovani-alcol-01-638x425

L’assunzione frequente di alcolici durante l’adolescenza modifica la forma dei neuroni. A confermarlo è stato uno studio pubblicato sulla rivista “Alcoholism: Clinical and Experimental Research”, che descrive l’impatto, sulle cellule cerebrali e sul comportamento, dell’esposizione all’alcol durante l’adolescenza. I ricercatori della Research Society on Alcoholism, in Texas, hanno condotto due test su topi maschi adulti dopo l’esposizione all’alcool durante l’adolescenza o l’età adulta: hanno testato gli animali sul consumo di alcol e la sensibilità all’intossicazione e hanno misurato i cambiamenti nella densità e nella struttura delle terminazioni dei neuroni presenti inRead More

29 Giugno, Giornata Mondiale della Sclerodermia, tutte le iniziative

Domenica-29-giugno-Giornata-Mondiale-della-Sclerodermia

ONDATE DI CALORE: E’ IMPORTANTE PREVENIRE

Summer heat on the thermometer

L’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) dimostra che il riscaldamento globale è inequivocabile e eventi estremi, come le di ondate di calore, saranno sempre più frequenti e intensi. Studi epidemiologici hanno evidenziato come tali condizioni abbiano un impatto significativo sulla salute della popolazione anziana (75/84 anni) e molto anziana (>84 anni) residente nelle aree urbane. L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ipotizza che il cambiamento climatico e gli eventi estremi, aumenteranno le disuguaglianze sociali tra e nelle popolazioni e, in assenza di efficaci misure di prevenzione, potranno divenire tra i piùRead More

ALLUNGARE LA VITA E’ POSSIBILE? LA RICERCA DICE LA SUA

longevità-640x360

  Vivere più a lungo è una questione di batteri. Una particolare funzione sembra essere affidata al Microbiota, il batterio che porta benefici all’ intestino e a tutto il sistema endocrino. A studiare il fenomeno è un team di ricercatori della Comunità mondiale della Longevità in collaborazione con l’Università di Cagliari, presso il  “Centro studi  centenari sardi”. Come  in altre ricerche, si sperimenta su popolazioni vissute in parziale isolamento e staccate dai continenti come nel caso dei sardi. Roberto Pili, presidente della Comunità Mondiale della Longevità, afferma esserci una relazioneRead More

Salutismo: ecco come si pongono gli italiani

veganismo-salutismo

Una ricerca commissionata dal California Prune Board, ha effettuato un’indagine sulla percezione degli italiani in merito al proprio grado di salutismo. Solo un intervistato su quattro si dichiara “molto” salutista, contro il 75% che si ritiene solo “abbastanza” salutista. Sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 34 anni (30%) a definirsi “molto” salutisti o coloro che seguono un regime alimentare particolare (44%), per necessità o altre motivazioni, come la dieta vegetariana o vegana, quella gluten free o del gruppo sanguigno. Le motivazioni dichiarate per essere salutisti sono diverse: nonRead More

Quanto è utile la camminata quotidiana per la prevenzione?

ofyUmF5rGD

  Da studi effettuati dalla American Society of Clinical Oncology a Chicago è emerso che camminare frena il rischio di morire di cancro. Secondo gli studiosi americani sarebbero sufficienti 25 minuti di camminata veloce al giorno per ridurre il rischio. Gli studi hanno coinvolto 337 donne con recente diagnosi di cancro al seno e 992 persone con diagnosi di cancro al colon anche in stadio più avanzato. Nel caso del cancro del seno le donne che svolgevano esercizio fisico quotidiano hanno mostrato un rischio do morte circa dimezzato rispetto alleRead More

Stress da maturità? Ecco come affrontarla al meglio

maturità

Un aiuto importante per preparare il corpo e la mente alle prove d’esame arriva dall’ alimentazione. Secondo recenti ricerche, pare che il ferro e lo zinco siano elementi preziosi per dare all’organismo la forza e la lucidità necessari ad affrontare il periodo di intenso studio. Via libera allora a cereali, legumi, pasta, carne rossa, frutta, e una pausa dolce al giorno, senza esagerare, per ricaricare il cervello. Non esagerare con il caffè, servirà solo a non far chiudere occhio e mettere ancora più agitazione, meglio invece bere succhi di frutta, tisane rilassanti e fare pausaRead More

Cyberbullismo. Ecco la nuova legge per una maggiore prevenzione.

cyberbullismo-640x360

Il web avrà maggiori controlli, e collaborazione con le scuole. Questi gli aspetti salienti della nuova legge. Un minore, purché abbia compiuto 14 anni, oppure il suo genitore, può richiedere la cancellazione dalla rete, entro le 48 ore,  di contenuti offensivi e indesiderati. In caso di insuccesso ci si potrà rivolgere al Garante della privacy. In ogni scuola dovranno essere attivati corsi e iniziative formative, in collaborazione con associazioni e Polizia Postale, per la prevenzione di fenomeni deviati online. Il preside dovrà informare subito le famiglie di eventuali casi; inoltreRead More