Ecco come prevenire l’effetto Jet Lag!

Caucasian businessman napping in airport

Il jet lag, anche conosciuto come disritmia, discronia o disincronosi circadiana, è un “disturbo del sonno” temporaneo causato dall’ attraversamento rapido di diversi fusi orari ad una velocità troppo sostenuta per un corretto adattamento dell’orologio biologico, e quindi del ritmo circadiano, che regola i processi fisiologici degli esseri viventi. Questa cosiddetta “fatica del viaggiatore” determina una serie di disturbi quali astenia diurna (vale a dire stanchezza e affaticamento durante la giornata), disturbi del sonno, sensazione di malessere generale, per esempio nausea, mal di testa, dolori muscolari, problemi all’apparato gastro-intestinale, capacitàRead More

Come combattere lo stress da rientro con il cibo

stress-da-rientro-e-dieta

Riprendere le attività lavorative dopo le ferie è sempre difficile, ecco alcuni consigli per ripartire con più “sprint” grazie al cibo, combattendo il cosiddetto “stress da rientro”. Il consumo di alimenti ricchi di triptofano, l’amminoacido essenziale per la sintetizzazione della serotonina, anche conosciuta come l’ormone del buonumore, può essere molto d’aiuto per superare lo stress da rientro: ricordiamo ad esempio funghi, mandorle, biete, anacardi, uova, spinaci, cacao, latte, legumi e cereali Essenziale è l’idratazione, sia con l’acqua che con il consumo di frutta e verdura di stagione Limitare il consumo di alcoliciRead More

Le abilità del miele contro i batteri

il-miele

“Il miele è conosciuto da millenni ma i batteri non hanno imparato a sviluppare resistenza”, ha dichiarato Cokcetin in occasione della Settimana della Scienza a Sydney. Una ricerca dell’University of Technology di Sydney, guidata dalla microbiologa Nural Cokcetin, dimostra infatti che batteri e alcuni superbatteri sono incapaci di resistere alle proprietà medicinali del miele. “Abbiamo dimostrato che in condizioni nelle quali svilupperebbero rapidamente resistenza agli antibiotici – ha detto Cokcetin, che studia da oltre 10 anni le proprietà antibatteriche e antimicrobiche del miele – in presenza del miele questo nonRead More

Quanto è importante fare esercizio fisico costante fin da giovani?

serio-giovane-donna-facendo-push-up-sul-tappeto-in-palestra_1262-3620

Sono sempre più evidenti gli effetti benefici sul cervello dall’attività fisica regolare, dall’infanzia fino alla vecchiaia. Secondo una nuova ricerca della Deakin University di Melbourne, l’infanzia e l’adolescenza sono i periodi cruciali per influenzare positivamente la salute cerebrale dell’età avanzata. L’attività fisica costante ridurrebbe il rischio futuro di demenza e del morbo di Parkinson, e assicurerebbe inoltre benefici al cervello nelle differenti fasi della vita, con effetti diretti sulla sua struttura e sulle sue funzioni, scrive la responsabile della ricerca, Helen Macpherson dell’Institute of Physical Activity and Nutrition dell’ateneo, sulla rivista Frontiers inRead More

Grazie alle piante nuova scoperta riguardante vaccini contro virus

tabacco-autore-Kevin-Bercaw1

Un gruppo di ricercatori, guidati dal John Innes Centre di Norwich e finanziati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), è riuscito a trasformare le foglie delle piante in una preziosa fabbriche di vaccino contro la poliomelite, sviluppando così un nuovo metodo facile, veloce ed economico, che potrebbe modificare la produzione di vaccini, ed essere usato anche contro altri virus, come Zika ed Ebola. Gli studiosi hanno fatto crescere, nelle foglie di una pianta parente del tabacco, delle particelle molto simili al virus della polio: una copia autentica all’esterno, ma “vuota” dentroRead More

Servizi di streaming possono danneggiare il sonno degli spettatori?

netflix-in-italia

Uno studio dell’Università di Leuven (Belgio) e di quella Michigan (USA) ha rivelato che la visione compulsiva di serie tv danneggia il sonno, ne peggiora la qualità e aumenta il senso di affaticamento e l’insonnia. La causa sarebbe il senso di allerta cognitiva provocato dalle maratone televisive, il cervello rimarrebbe infatti attivo a lungo. I ricercatori hanno preso in esame 423 giovani, di età compresa tra 18 e 25 anni, il 74% per cento dei quali erano studenti. È stato chiesto loro di rispondere a un questionario online, ne è emersoRead More

Ti stai preparando a Cardio Race? Consigli pratici per la corretta alimentazione prima, durante e dopo la gara.

shutterstock_250837708-980x400

Una buona dieta sostenuta dagli alimenti giusti è una parte essenziale per la preparazione atletica, ma è particolarmente importante per affrontare eventi come le maratone. Segui i nostri suggerimenti per essere sicuro di raggiungere la linea di arrivo. Ogni runner  teme la distanza, può accadere a chiunque, non importa quanto allenamento tu abbia fatto. Si verifica quando   il serbatoio di carboidrati, la fonte energetica preferita dal corpo durante l’attività ad alta intensità, immagazzinata nei muscoli e nel fegato, si abbassa e il cervello e i muscoli mostrano segni diRead More

Come ti prepari per Cardo Race? Il ruolo dei polifenoli nella corsa

runnerdrink

L’estate, in molti, si risveglia la voglia di attività fisica. La mente con meno problemi, lo staccare dal lavoro, la spensieratezza, il guardarsi in sovrappeso, la semplice compagnia, porta molti di noi a iniziare o ricominciare a correre e a svolgere esercizi fisici. E’ sicuramente un momento propizio per approfittare di questa volontà, abbinando subito alle attività una rinnovata cura per il nostro benessere, a partire dall’alimentazione. Non si deve per questo rinunciare a godere di un buon gelato estivo, a meno che il nostro medico, viste le ultime analisi,Read More

Sport mentre siamo agitati o arrabbiati? E’ rischioso?

runner1

Gli scienziati dell’Health Research Institute della McMaster University avvertono che l’esercizio fisico in condizioni di eccessiva agitazione potrebbe triplicare il rischio di un attacco di cuore nel giro di un’ora. Gli esperti canadesi hanno eseguito il più grande studio sulla correlazione tra rabbia e sport, fornendo una prova scientifica del delicato legame tra mente e corpo. L’associazione risulta ancora più forte quando sia l’emozione che l’attività sono molto pesanti, si arriva addirittura a triplicare il rischio di infarto. I risultati sono stati trovati grazie all’analisi delle informazioni relative a 12.461 pazientiRead More

Spinaci e uova in sostegno del cervello, scopri perché

shutterstock_308947772

Spinaci, cavoli e uova non aiutano solo a rimanere fisicamente in forma, ma hanno anche benefici per il cervello. Uno studio pubblicato su Frontiers in Aging Neuroscience si è concentrato sul ruolo della luteina, da essi contenuta. La luteina è una sostanza nutritiva che il nostro corpo non produce, deve essere acquisita attraverso l’alimentazione principalmente attraverso verdure a foglia verde, come spinaci e cavoli, avocado e uova. Precedenti studi hanno esaminato il ruolo di tale nutriente su adulti più anziani. I ricercatori dell’Università di Illinois, invece, in questo caso, hanno scelto di concentrarsiRead More

Emergenza sangue in tutte le Regioni, a rischio interventi

donare-sangue-762x429

Negli ultimi due mesi tutte le regioni italiane hanno documentato carenze di sangue per le trasfusioni, a rischio terapie e interventi chirurgici. Lo ha affermato il Centro Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha registrato le maggiori carenze in Lazio, Abruzzo e Basilicata. Il 4 luglio si è registrata la carenza maggiore, con richieste inserite nel sistema per 1.130 unità, mentre le eccedenze non hanno mai superato quota 160. Lazio, Abruzzo e Basilicata sono le Regioni che hanno segnalato le maggiori criticità, insieme a Sicilia e Sardegna, che hanno un fabbisognoRead More

Correre d’estate? Certo, ma con alcune accortezze. Ecco come fare.

caldo

Iniziamo con il dire che il forte caldo è pericoloso e comporta dei rischi per l’organismo. Questo aspetto riguarda in maggior modo chi dedica tempo all’attività fisica all’aperto. Durante le attività, infatti, il nostro corpo è impegnato a trasformare il cibo in energia, e questo produce, di per se, calore che deve essere disperso dal corpo tramite la traspirazione; producendo sudore il corpo si raffredda, perdendo però, contemporaneamente, sali minerali e liquidi che è necessario inserire nuovamente, mentre ci si allena e dopo. La somma del calore prodotto dall’allenamento conRead More

La crema solare può creare problemi alla salute?

crema-solare-errori

A sostenere i possibili rischi della crema solare è una ricerca della Lomonosov Moscow State University. Il problema, secondo gli studiosi, è rappresentato dall’avobenzone, un composto chimico usato appunto nelle lozioni protettive. L’avobenzone, sostanza in sé sicura, è un filtro UV capace di assorbire i raggi ultravioletti tramutandoli in lunghezze d’onda, prevenendo danni alla pelle. Secondo gli scienziati russi il composto sprigiona però delle tossine cancerogene quando viene a contatto con l’insieme di sole e acqua clorata perché si scompone in acidi aromatici, gli aldeidi, i fenoli e gli acetil benzeni. FenoliRead More

Che effetti può avere un minuto di corsa?

Donna-running

Un solo minuto di esercizio fisico intenso ogni giorno, come ad esempio una breve corsa, è legato a una migliore salute delle ossa nelle donne. Lo dimostra uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology. Le donne che in media hanno fatto 60-120 secondi di attività ad alta intensità al giorno hanno una salute ossea del 4% migliore rispetto a coloro che hanno fatto meno di un minuto. I miglioramenti aumentavano al crescere del tempo dedicato all’attività: hanno infatti trovato una salute ossea del 6% migliore tra coloro che hanno corso più diRead More