Home»attualità e sport»UN MONDO SEDENTARIO: 1,4 MILIARDI DI PERSONE FANNO POCO SPORT

UN MONDO SEDENTARIO: 1,4 MILIARDI DI PERSONE FANNO POCO SPORT

0
Shares
Pinterest Google+

Associata ad una migliore salute mentale c’è l’attività fisica praticata a livelli raccomandati.

Una vita attiva consente di stare meglio con il proprio corpo e con la propria mente.
Molti studi, infatti, dimostrano come una vita eccessivamente sedentaria possa rendere il fisico più vulnerabile a una serie di patologie croniche, e come possa essere dannosa anche per il cervello.
Eppure, nonostante questo stile di vita sia considerato sbagliato, sono in molti ad ammettere di non aver mai svolto attività fisica.

Gli adulti che non praticano sufficiente attività fisica e passano troppo tempo sulle loro poltrone sono circa 1,4 miliardi in tutto il mondo.
A svelarlo è uno studio condotto da esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms).

L’Italia è tra i 20 Paesi più “pigri” del mondo, trovandosi al 19° posto con il 41% degli adulti che non pratica abbastanza attività fisica.

Il nostro Paese si caratterizza per un’ampia divisione fra i due sessi: il 36,2% degli uomini contro il 46,2% delle donne, non si muove abbastanza.

Un uomo adulto dovrebbe praticare 2 ore e mezza di attività di intensità moderata o 1 ora e un quarto di intensità più vigorosa alla settimana. Con il termine attività fisica si intende anche il movimento che si fa durante i lavori domestici, quello fatto negli spostamenti e il tempo libero.
Sarebbe opportuno infatti preferire, nella vita di tutti i giorni, spostamenti che richiedano anche un minimo sforzo fisico, come ad esempio optare per le scale invece che l’ascensore, fare piccoli tragitti a piedi o in bicicletta, oppure anche mentre si sta seduti ad una scrivania durante l’orario di lavoro si possono fare dei piccoli esercizi per sgranchire le gambe e mantenere in movimento i muscoli.

Bisogna convincersi del fatto che, se vogliamo, il modo per mantenere attivo il nostro corpo esiste e possiamo farlo attraverso gesti semplici.
Basti pensare che fare delle passeggiate, anche brevi, della durata di 20 minuti al giorno può essere un vero toccasana a costo zero.

Praticate a livelli raccomandati, tutte queste attività sono associate ad una migliore salute mentale e fisica e ad un minor rischio di malattie cardiovascolari, diabete o tumori.

Corri per il Cuore! Cardio Race

Previous post

L'importanza di un'accurata igiene

Next post

4 FEBBRAIO - WORLD CANCER DAY