Home»Maternità»I risultati del G7 dei ministri della Salute

I risultati del G7 dei ministri della Salute

0
Shares
Pinterest Google+

Due miliardi di euro per il 2018 saranno destinati ad un fondo mirato per promuovere la salute di donne e bambini, ovvero il Fondo Global Financing Facility.

La decisione è arrivata dal G7 dei ministri della Salute in corso a Milano. Lo ha annunciato il vice direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la salute della famiglia, delle donne e dei bambini, Flavia Bustreo. Il nostro fine, ha detto, “è implementare e migliorare la salute di queste fasce di popolazione promuovendo strategie globali in tal senso”.

Tre, ha sottolineato Bustreo, sono gli obiettivi da raggiungere: “Innanzitutto ridurre la mortalità materna, poiché ancora ogni anno si registrano 300 mila morti materne nel mondo; secondo obiettivo è ridurre le morti tra i bambini, dato che ad oggi se ne registrano 5,6 milioni l’anno. Terzo obiettivo è poi ridurre le morti tra gli adolescenti, che oggi ammontano ad un milione di decessi l’anno, soprattutto per incidenti stradali, gravidanze precoci e – ha concluso – malattie sessualmente trasmesse”.

Fonte: Ansa

Previous post

Chewing gum allo xilitolo, consigliati o no?

Next post

"Ci sta a cuore il tuo cuore" si fa strada tra le farmacie

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *