Home»Prevenzione»Presentata oggi al Ministero della Salute la campagna di comunicazione per la lotta all’AIDS

Presentata oggi al Ministero della Salute la campagna di comunicazione per la lotta all’AIDS

0
Shares
Pinterest Google+
Il 1 dicembre è la Giornata Mondiale per la lotta contro l’AIDS. “Dalle indagini dell’istituto Superiore di Sanità” ha detto il Ministro della Salute Lorenzin, “importante è tenere alta l’attenzione perché i casi di contagio sono in aumento, diminuita è la percezione del rischio di infezione e preoccupano i casi in crescita di untori”.
“Abbiamo usato l’ironia” ha detto Dario Vergassola, testimonial e autore della campagna insieme all’attrice Giulia Michelini. “Quando uscì l’AIDS, avemmo un impatto negativo molto forte, ora invece se ne parla con consapevolezza, attirando l’attenzione sul tema con diversi metodi. Usare l’ironia credo sia un metodo efficace per parlare ai giovani e aiutarli a fare prevenzione”.
Nella conferenza sono stati presentati i dati di contagio che evidenziano come il problema sia di grande intensità, Con quasi 3.500 contagi ogni anno, con una lieve diminuzione di Aids diagnosticato. L’aumento delle cure fa diminuire la percezione del rischio e molte persone arrivano a scoprire il contagio tardi perché non si sottopongono ai test. La campagna tende quindi a sollevare l’attenzione sul tema, perché ci si sottoponga al test e si faccia sempre prevenzione usando il preservativo.
Previous post

Pasta shirataki, quali sono le proprietà?

Next post

In arrivo il preservativo digitale. Ci proteggerà dalle MST

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *