Home»Alimentazione»Quanto zucchero possiamo mangiare al giorno? Una ricerca va contro i muffin.

Quanto zucchero possiamo mangiare al giorno? Una ricerca va contro i muffin.

0
Shares
Pinterest Google+

Una ricerca della Action on Sugar e della Obesity Health Alliance ha analizzato lo zucchero contenuto in 28 muffin, cogliendo, nel 61% dei campioni un contenuto di zucchero, per singolo muffin, pari a 6/8 cucchiaini. La ricerca definisce che, con questi parametri di zucchero all’interno del dolce, basta un solo muffin (85/100 grammi) per andare oltre il limite quotidiano di zucchero.

Il consiglio della Obesity Health Alliance è quello di scegliere prodotti naturali, fatti in casa o di cui si conosce bene a provenienza e, possibilmente, le quantità degli ingredienti in essi contenuti.

I muffin sono il dolce preferito o la colazione per molte persone di tutte le età. Ma possono essere dolci o salati e di solito si gustano meglio con il caffè. Anche se in Italia il consumo è perlopiù concentrato sulla versione dolce.

C’è la giornata nazionale dei muffin ai fiocchi d’avena. È il 19 dicembre. Ricette per muffin di farina d’avena sono apparse nei libri di cucina americani a metà del 19 ° secolo.

C’è anche la giornata nazionale dei mirtilli Muffin. Si celebra l’11 luglio.
L’origine del muffin inglese si pensa che sia in Galles. È apparso nel decimo o undicesimo secolo.
I muffin americani sono i cosiddetti “pane veloce” e sono fatti in stampi individuali. I casi di muffin sono usati per questo scopo.
Nel 1972, McDonald’s iniziò a servire Egg McMuffin. I suoi ingredienti includono uova, un muffin inglese, pancetta canadese e formaggio americano.
Alcuni stati hanno i loro muffin statali. Il Massachusetts ha scelto il muffin di mais, il Minnesota ha scelto il muffin ai mirtilli. Il muffin dello stato di New York è quello della mela, e anche Washington è appassionato del muffin ai mirtilli.

I muffin sono sani?
In realtà, alcuni di loro sono sani. Il motivo è che alcuni degli ingredienti del muffin sono davvero utili per la tua salute. Anche se ci sono muffin senza glutine, il grano ha anche benefici per la salute. Con o senza glutine, si può gustare come un gustoso dessert e mangiare ancora sano.

I muffin di farina d’avena abbassano i livelli di colesterolo. Questo può sembrare strano poiché i muffin sono solitamente ricchi di grassi. Il colesterolo cattivo si accumula nelle pareti delle arterie e delle vene, bloccandole e trattenendo il flusso sanguigno. Il colesterolo alto significa che più di esso si accumulerebbe sui muri. Questo può portare a infarti o ictus. Le fibre di farina d’avena abbassano i livelli di colesterolo. Quindi, la prossima volta che crei i muffin, aggiungi la farina d’avena per migliorare la salute del tuo cuore.
Inserire del cacao può essere utile. Gli antiossidanti del cacao abbassano la pressione sanguigna e migliorano la sua circolazione. Quindi, ogni cellula ottiene una quantità ottimale di nutrienti e ossigeno. Il cioccolato fondente è così ricco di antiossidanti che stimola l’attività cerebrale. Il cioccolato contribuisce a una pelle più sana. Produce dopamina che è chiamata ‘l’ormone della felicità’ e riduce anche i livelli di stress e gli ormoni ad esso correlati.
I muffin Apple possono migliorare la funzionalità di quasi tutti i sistemi del tuo corpo. Il sistema digestivo beneficia della fibra contenete le mele. Può alleviare i sintomi di un intestino irritato, emorroidi irritate e disintossica il fegato. Le mele forniscono una quantità sufficiente di antiossidanti alla vostra dieta. Aumenta il sistema immunitario riducendo i livelli di stress. Mangiare mele ogni giorno può ridurre la possibilità di avere il diabete di tipo 2 e il cancro del pancreas. Inoltre aumentano l’attività cerebrale, riducono i livelli di colesterolo e la possibilità di malattie cardiache e sono una grande scelta per coloro che vogliono perdere peso.

Muffin ai mirtilli
I muffin ai mirtilli sono anche un’ottima scelta per chi ama i muffin dolci ma vuole comunque mangiare sano. I mirtilli contengono antiossidanti che possono migliorare la vostra salute. Vitamine che si possono trovare in questo frutto come vitamine A, complesso B e C che improvvisano

Fonte: Ansa

Previous post

Tumore del fegato. Diagnosi precoce più possibile.

Next post

Pasqua, tempo di riflessione e di preghiera. Quali effetti porta alla salute?