tumore

 
 
image_pdfimage_print

Cipolle rosse, un alleato per la salute, perché?

cipolletropea1140

Uno studio della University of Guelph, in Canada, pubblicato sulla rivista Food Research International, ha evidenziato che le cipolle rosse possiedono proprietà anticancro, in particolare sono molto efficaci nell’eliminare le cellule cancerogene del tumore al colon e di quello al seno. I ricercatori hanno testato cinque diversi tipi di cipolle che crescevano in Ontario, scoprendo che una varietà chiamata “Ruby ring onion”, che appunto è rossa, si è rivelata la più efficace contro il cancro. Il merito sembrerebbe essere dell’alto contenuto di quercetina, un tipo di flavonoide che ha potere antiossidante,Read More


Stop al tour di Olivia Newton-John, il cancro è tornato

AP_Olivia_newton_john_ml_140205_33x16_1600

La cantante Olivia Newton-John ha fermato il suo tour negli Stati Uniti e in Canada a causa del tumore al seno, che è tornata ad affrontare dopo 25 anni, l’ha annunciato il suo staff tramite un post su Facebook. “Olivia Newton-John – si legge – a malincuore deve posticipare le date statunitensi e canadesi dei concerti di giugno. Il dolore alla schiena che inizialmente l’aveva costretta a rimandare la prima metà del suo tour si è rivelato un tumore al seno con metastasi all’osso sacro”. Per questi motivi, la cantante ha decisoRead More


Immunoterapia e cancro del fegato

immunoterapia1

Il cancro del fegato solo nel 2016 ha colpito 12.800 italiani e non più del 10% delle diagnosi è in stadio iniziale. Contro questo tipo di tumore la nuova “arma” è l’immunoterapia, che risveglia il sistema immunitario per combattere le cellule cancerose e sta dimostrando la sua efficacia: la molecola immunoterapica nivolumab ha infatti evidenziato di ridurre le dimensioni del tumore avanzato e pretrattato e di aumentare la sopravvivenza dei pazienti. Uno studio di fase I-II presentato al recente congresso della Società europea per lo studio del fegato ha, infatti, evidenziatoRead More


La LILT effettuerà visite gratuite per la Festa della mamma il 13 e il 14 maggio

prevenzione-e-diagnosi-del-tumore-al-seno_1

La LILT di Roma per la Festa della mamma Visite gratuite Sabato 13 e domenica 14 maggio 2017 Roma, Piazza Risorgimento La spesa, il cambio pannolino e la ninna nanna. E poi il lavoro, lo studio, la casa. A quante cose pensano le mamme? Una cosa però la dimenticano sempre: volersi più bene, cominciando dalla propria salute. La sezione provinciale di Roma della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) dedica alle donne due giornate di visite gratuite, il 13 e il 14 maggio, in occasione della festaRead More


Quanti e quali benefici porta andare al lavoro in bicicletta?

Businesspeople riding bicycles in city street

Da uno studio dell’Università di Glasgow pubblicato dal British Medical Journal, è emerso che chi va al lavoro in bici ha un rischio inferiore del 45% di avere un tumore e del 46% di avere una malattie cardiaca rispetto a chi usa l’automobile o i mezzi pubblici. Per chi invece va a piedi è stato rilevato un rischio inferiore del 27% di avere un problema al cuore e del 36% di morirne, mentre non è stato visto nessun effetto sul rischio di tumore o su quello generale di morte, cheRead More


Le 9 regole di prevenzione dell’Associazione italiana di oncologia medica

parallax-oncologica

Secondo l’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), queste sono le principali regole da adottare in quanto il 40% dei tumori è potenzialmente prevenibile. – NO AL FUMO: il 25-30% di tutti i tumori è correlato al consumo di tabacco. – MODERARE IL CONSUMO DI ALCOL: il consumo di bevande alcoliche aumenta il rischio di cancro del cavo orale, faringe, esofago, laringe, fegato, intestino e mammella. – SEGUIRE LA DIETA MEDITERRANEA: è dimostrato che il maggior apporto di frutta e verdura, specie se crude, ha un forte effetto protettivo sul rischio di numeroseRead More


Nuovo studio sugli effetti dell’Aspirina, scopri i benefici

donna-prende-pillola_980x571

Un nuovo mega-studio americano realizzato su più di 130.000 individui seguiti per 32 anni, ha confermato i benefici da anni associati all’uso regolare di aspirina. La mortalità generale tra chi ha usato aspirina regolarmente almeno per 6 anni è risultata più bassa del 7% per le donne e dell’11% per gli uomini, mentre la mortalità per tumori è risultata inferiore del 7% fra le donne e del 15% tra gli uomini. “I dati suggeriscono che l’aspirina non solo previene la formazione dei tumori, ma ne riduce anche la mortalità”, haRead More


Dopo 30 anni un passo avanti nella cura del tumore alla vescica

Dopo 30 anni si è verificato un primo passo avanti nella cura per il tumore della vescica, che nel 2016 in Italia ha registrato 26.600 nuovi casi: dopo i risultati contro il cancro del polmone e prima ancora contro il melanoma, l’immuno-oncologia – che mira a risvegliare il sistema immunitario contro le cellule tumorali – apre le sue porte anche contro altre neoplasia estremamente diffuse. In Italia le guarigioni dei pazienti colpiti da tumore del polmone (14,3%) e della vescica (78%) sono più alte rispetto al resto d’Europa (rispettivamente 13% eRead More


Quali sono i benefici della dieta mediterranea sulle donne?

Composition with raw pasta,vegetables ,olive oil and herbs; Shutterstock ID 74740138; PO: ottobre

Un maxi-studio condotto su oltre 62 mila donne mostra che coloro che seguono la dieta mediterranea hanno un rischio inferiore del 40% di ammalarsi di cancro al seno ER-negativo, ovvero quello non dipendente dagli ormoni estrogeni, che rappresenta circa il 30% di tutti i tumori del seno. La ricerca è stata condotta da Piet van den Brandt dell’università olandese di Maastricht e pubblicata sull’International Journal of Cancer. Gli esperti olandesi hanno confrontato il rischio di cancro al seno di donne che seguivano più o meno fedelmente la dieta mediterranea ed evidenziato gliRead More


Iss: nuova biopsia liquida, come funziona?

aliva

Un’equipe dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), coordinata dalla ricercatrice Désirée Bonci e da Ruggero De Maria, ordinario di Patologia Generale alla Università Cattolica, ha sviluppato un’innovativa biopsia liquida per analizzare le vescicole rilasciate nel sangue dai tumori, che trasportano le alterazioni molecolari del tessuto tumorale di origine. Il nuovo approccio è stato sperimentato finora su pazienti affetti da tumore alla prostata in uno studio pubblicato su Oncogene, e su pazienti colpiti da cancro al polmone e al colon in due altri studi in corso di pubblicazione. “L’eterogeneità e complessità dei tumoriRead More


Che benefici può portare il consumo di arance, zucca e peperoni rossi?

oranges

Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research ha affermato che una sostanza presente in arance, zucca e peperoni rossi potrebbe aiutare a ridurre il rischio di cancro correlato al fumo. La ricerca ha dimostrato come il pigmento, chiamato beta-criptoxantina (BCX), riduca la crescita di tumore del polmone. “Per chi è a maggior rischio di esposizione al fumo di tabacco, i nostri risultati forniscono la prova sperimentale che mangiare cibi ad alto contenuto di carotenoidi può avere un effetto benefico sul rischio di cancro ai polmoni”, spiega il coautore delloRead More


Risultati della sperimentazione del vaccino contro il cancro al seno

vaccino-500x335

Il vaccino che stimola il sistema immunitario a prendere di mira la proteina HER2 sulle cellule del cancro alla mammella, è risultato sicuro ed efficace, la sperimentazione ha portato la regressione della malattia in stadio iniziale su un gruppo di 13 pazienti su 54. Alle pazienti è stata iniettata una dose di vaccino una volta alla settimana per 6 settimane in un linfonodo, sul tumore stesso o in entrambi i siti, è emerso che il vaccino era ben tollerato e la tossicità bassa; gli eventi avversi più comuni sono stati affaticamentoRead More


“Tiriamole fuori”, La campagna di Marco Bianchi contro il tumore al testicolo

bianchi

E’ un invito alla prevenzione che Marco Bianchi, informatore farmaceutico e chef lancia in particolare verso il pubblico dei giovani, affinche si facciano coraggio e imparino l’autopalpazione, strumento semplice e rapido per fare prevenzione e individuare eventuali motivi per rivolgersi al proprio medico. Questo tipo di tumore prende soprattutto nella fascia di età da 0 a 49 anni. i dati sono purtroppo in aumento. L’autopalpazione può rivelare un ingrossamento del testicolo, oppure un nodulo insolito e doloroso. E’ un’operazione che tutti dovrebbero saper fare e ricordarsi di farlo con frequenzaRead More


Tumore alla prostata, nuovo test per migliorare la diagnosi

Doctor with senior male patient on USA Hospital ward

Il 4K Score è il nuovo test del sangue che permetterà di diagnosticare meglio il tumore alla prostata, evitando fino al 60% delle biopsie. Dovrebbe subentrare all’attuale test del Psa (antigene prostatico specifico) aumentandone le capacità diagnostiche. La novità è emersa a Venezia, al Congresso della Società Italiana di Urologia (Siu): ”Il nuovo 4K Score è un test sul sangue attraverso cui vengono dosate 4 molecole della famiglia del Psa – spiega Vincenzo Mirone, segretario generale Siu – I dati così raccolti, uniti ai risultati della visita dall’urologo e la familiarità per tumoreRead More


Prevenire e combattere i tumori? Una nuova scoperta.

medico

Un ricerca del Salk Institute, pubblicata su Nature Medicine, ha provato che il cancro sviluppa grazie ai grassi e che per contrastarne la nascita e la crescita è necessario intervenire sulle molecole di grasso. Dopo test effettuati in soggetti trattati con l’inibitore ND646 dell’acetil-CoA carbossilasi, enzima fondamentale nel processo di sintesi del grasso, il tumore è regredito notevolmente. Segue in basso Il risultato è inoltre migliorato, abbinando la terapia all’utilizzo dell’ND646, l’agente chemioterapico normalmente utilizzato in caso di tumore del polmone. Occorre ancora tempo alla sperimentazione per portare risultati certi.Read More