corsa

 
 

Come ti prepari per Cardo Race? Il ruolo dei polifenoli nella corsa

runnerdrink

L’estate, in molti, si risveglia la voglia di attività fisica. La mente con meno problemi, lo staccare dal lavoro, la spensieratezza, il guardarsi in sovrappeso, la semplice compagnia, porta molti di noi a iniziare o ricominciare a correre e a svolgere esercizi fisici. E’ sicuramente un momento propizio per approfittare di questa volontà, abbinando subito alle attività una rinnovata cura per il nostro benessere, a partire dall’alimentazione. Non si deve per questo rinunciare a godere di un buon gelato estivo, a meno che il nostro medico, viste le ultime analisi,Read More


Correre d’estate? Certo, ma con alcune accortezze. Ecco come fare.

caldo

Iniziamo con il dire che il forte caldo è pericoloso e comporta dei rischi per l’organismo. Questo aspetto riguarda in maggior modo chi dedica tempo all’attività fisica all’aperto. Durante le attività, infatti, il nostro corpo è impegnato a trasformare il cibo in energia, e questo produce, di per se, calore che deve essere disperso dal corpo tramite la traspirazione; producendo sudore il corpo si raffredda, perdendo però, contemporaneamente, sali minerali e liquidi che è necessario inserire nuovamente, mentre ci si allena e dopo. La somma del calore prodotto dall’allenamento conRead More



Che effetti può avere un minuto di corsa?

Donna-running

Un solo minuto di esercizio fisico intenso ogni giorno, come ad esempio una breve corsa, è legato a una migliore salute delle ossa nelle donne. Lo dimostra uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology. Le donne che in media hanno fatto 60-120 secondi di attività ad alta intensità al giorno hanno una salute ossea del 4% migliore rispetto a coloro che hanno fatto meno di un minuto. I miglioramenti aumentavano al crescere del tempo dedicato all’attività: hanno infatti trovato una salute ossea del 6% migliore tra coloro che hanno corso più diRead More



Mal di schiena? Qual è lo sport migliore?

dolori-di-schiena-primo-trimestre-656x328

Uno studio pubblicato dalla rivista Scientific Reports dell’australiana Deakin University ha sfatato il mito che correre possa essere un problema per la schiena. E’ emerso infatti che coloro che corrono regolarmente, anche per pochi km ogni settimana, hanno una spina dorsale più sana e sono meno a rischio per quanto riguarda ernie del disco rispetto a chi è sedentario. Alla ricerca hanno partecipato 79 adulti, uomini e donne, due terzi dei quali corridori abituali, che sono stati divisi in tre gruppi sulla base delle distanze percorse (più di 50 chilometri aRead More


Regolamento

REGOLAMENTO 1. ORGANIZZAZIONE: ACSI Italia Atletica e Dreamtour Srl organizzano la ” Cardio Race” , manifestazione di corsa su strada competitiva e non competitiva. La manifestazione si compone di tre prove: – Agonistica Km.10: riservata ai tesserati FIDAL ed Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, purché in regola con le norme sulla tutela sanitaria dell’attività sportiva e che alla data del 22 ottobre 2017 abbiano compiuto il 18° anno d’età. – Non competitiva Km 10 – Non competitiva Km. 5 – Kids Run Km. 1 2. PATROCINI: La manifestazioneRead More


Correre: Colazione prima o dopo l’allenamento?

12

Consumare un’abbondante colazione al mattino è buona abitudine per chiunque,  anche per gli sportivi. Esistono però diverse idee contrastanti: Mangiare o non mangiare prima dell’allenamento mattutino? Diversi “coach” insegnano a correre senza colazione per migliorare le  prestazioni in gara dei corridori. Correndo senza colazione, infatti, l’organismo ha meno glucosio e quindi brucia più grasso. Abituando l’organismo a questa pratica si brucerà più grasso rispetto al glucosio durante lo sforzo fisico e si avranno performance migliori con un consistente miglioramento della resistenza fisica. Altri sostengono, invece, che la colazione è un pasto indispensabile per ottenere buone performanceRead More


Sport: perché il succo di barbabietola è un valido alleato?

Barbabietole-rosse

Messaggio per tutti gli sportivi che vogliono migliorare le proprie prestazioni fisiche: bevete tutti i giorni il succo di barbabietola da zucchero, avrete un evidente potenziamento della forza e la tolleranza allo sforzo fisico. E’ una caratteristica propria dell’ortaggio che, una volta in circolo nel corpo, dilata i vasi sanguigni e aumenta il flusso del sangue. E’ stato scoperto all’Università di Exter del Regno Unito attraverso un test ad alcuni soggetti sottoposti a sforzo fisiche che, bevendo quotidianamente succo di barbabietola, hanno migliorato la proprie prestazioni. La parola barbabietola ciRead More


Aumentare l’aspettativa di vita con l’attività fisica è possibile?

donna-che-corre-500x334

E’ possibile guadagnare 7 ore in più di vita grazie ad un’ora di corsa, ciò significa che una media di due corse settimanali in 40 anni aumenterebbe di circa tre anni l’aspettativa di vita. Questo è quanto emerge dai risultati di uno studio guidato dalla Iowa State University, pubblicato su Progress in Cardiovascular Disease. Gli studiosi si sono rifatti a una ricerca precedente, che ha preso in esame oltre 55.000 adulti seguiti per 15 anni, analizzando una grande mole di dati di test medici e di fitness condotti presso il Cooper Institute diRead More


Il 9 aprile 2017 vieni a correre all'”Appia Run”, Alcohol Prevention Race

RomaAppiaRun-LocandinaWEB (2)

  Il 9 aprile 2017, con “Appia Run”, torna “Alcohol Prevention Race”: campagna di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi legati al consumo di bevande alcoliche tra i giovani, promossa dal Ministero della Salute con l’Istituto Superiore di Sanità. L’appuntamento è per tutti alle ore 8.00 presso lo Stadio delle Terme di Caracalla a Roma. La partenza della corsa e passeggiata non competitiva di Km. 4 è alle ore 9,00, la gara competitiva e non competitiva di Km. 13 invece partirà alle ore 9,30. www.appiarun.it La partecipazione è aperta a personeRead More


La scoperta: la corsa fa bene o male alle ossa?

240_F_61916458_9lewc8xm4TXe9U9D9UCiTzg6BdqQ4bx4

 La rivista scientifica “Bone” ha pubblicato uno studio che mostra come alcuni esercizi specifici come correre e saltare riescano favorire la formazione delle ossa, aumentandone la densità. L’osteoporosi colpisce più di 200 milioni di persone in tutto il mondo ed è un grave problema di salute pubblica, in quanto favorisce fratture e ricoveri. Il team dell’Università del Missouri-Columbia, guidato da Pamela Hinton, ha preso in esame 38 uomini di età compresa tra 25 e 60 anni affetti da osteopenia, ovvero bassa massa ossea, suddividendoli in due gruppi. Un gruppo ha eseguito eserciziRead More


Correre può dare sensazioni simili a quelle date dalla cannabis?

correre-come-appogiare-piedi-durante-corsa-camminata

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Heidelberg e di Mainz esaminando le emozioni che si provano dopo aver corso intensamente, ha riscontrato, come già accaduto in passato, una produzione di beta-endorfine (sostanze prodotte dal nostro corpo in situazioni di benessere) più alta rispetto alla media, negli atleti o nelle persone abituate a correre per chilometri. Tuttavia, hanno notato anche che le molecole di beta-endorfine presenti nel sangue, non superano le barriere di emato-encefalica (vaso sanguigno del sistema nervoso centrale) e quindi non possono essere responsabili della sensazione di benessere. QuesteRead More


Come preparare i piedi alla corsa?

imgresize

Per chi ama la corsa, la cura dei piedi è fondamentale per evitare traumi o problemi derivanti dall’attività fisica. Il piede è sottoposto a un lavoro molto impegnativo quando si corre, poiché gestisce i contatti statici e dinamici con il suolo, ecco perché oltre a tecnica e preparazione, nell’allenamento running è importantissimo anche scegliere la giusta calzatura, meglio se leggermente ammortizzata, così che possa mantenere la giusta sensibilità nell’impatto con il suolo e proteggere i piedi in modo corretto. Per evitare traumi è consigliabile svolgere esercizi che permettano di mantenere elastiche le articolazioni,Read More


Qual è l’abbigliamento adatto per correre d’inverno?

running-in-winter

Per allenarsi con il freddo, con la neve e con la pioggia è necessario trovare più motivazione per uscire rispetto agli altri periodi, poi però una volta fuori ci si scalda in fretta e tutto è come negli altri periodi dell’anno. Ovviamente per correre con delle temperature molto basse bisogna scegliere l’abbigliamento adeguato. – Prediligere vestiti tecnici e aderenti: maglie maniche lunghe e pantaloni comodi in tessuto tecnico, idrorepellenti che non assorbano il sudore così da non rimanere bagnati per tutto il tempo della corsa rischiando poi di ammalarsi e che mantengano un comfortRead More


image_pdfimage_print