Home»L’importanza del gioco nella riabilitazione sportiva post trauma

L’importanza del gioco nella riabilitazione sportiva post trauma

0
Shares
Pinterest Google+

Fare attività fisica, mantenersi in forma e in buona salute, oltre a evitare patologie, è importante anche in casi di disabilità fisica. La ripresa del movimento e le attività riabilitative dopo un evento traumatico sono essenziali per recuperare autonomia e riacquistare una qualità di vita che sia compatibile con la propria condizione.

Lo sport riabilitativo ha varie funzioni, ad esempio può essere una motivazione in più per tornare alla vita di tutti i giorni, oppure può aiutare lo sviluppo di abilità motorie residue. Può essere uno stimolo per socializzare, acquisire sicurezza.

Nella fase riabilitativa può essere d’aiuto lo sport perché si basa sul metodo ludico. Questo metodo risulta mentalmente stimolante. Durante l’attività ludica il fisico è più stimolato ad ottenere risultati, raggiungendo obiettivi ritenuti impossibili.

Se si è stati colpiti da un infortunio, durante lo sport o per altre motivazioni, bisogna dare la giusta importanza alla riabilitazione, che spesso può risultare pesante e impegnativa. Associare la riabilitazione allo sport, è quindi il consiglio che possiamo dare perché l’esperienza sia mano faticosa e porti maggiori risultati.

Previous post

ALLENAMENTO CARDIO E DI FORZA: QUALI DIFFERENZE?

Next post

FICHI PER LO SPORT E LA SALUTE