Home»Tecnologie»Emergenza sangue in tutte le Regioni, a rischio interventi

Emergenza sangue in tutte le Regioni, a rischio interventi

0
Shares
Pinterest Google+

Negli ultimi due mesi tutte le regioni italiane hanno documentato carenze di sangue per le trasfusioni, a rischio terapie e interventi chirurgici.

Lo ha affermato il Centro Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità, che ha registrato le maggiori carenze in Lazio, Abruzzo
e Basilicata.

Il 4 luglio si è registrata la carenza maggiore, con richieste inserite nel sistema per 1.130 unità, mentre le eccedenze non hanno mai superato quota 160.

Lazio, Abruzzo e Basilicata sono le Regioni che hanno
segnalato le maggiori criticità, insieme a Sicilia e Sardegna,
che hanno un fabbisogno particolarmente elevato a causa della
presenza di numerosi pazienti, soprattutto talassemici, bisognosi di sangue per le terapie.
“A rischio – sottolinea il direttore del Centro Nazionale Sangue, Giancarlo Maria Liumbruno – ci sono terapie salvavita, considerando ad esempio che per un paziente leucemico servono otto donatori a settimana o che le talassemie e le altre emoglobinopatie assorbono circa il 10% delle unità raccolte sul territorio nazionale, ma anche gli interventi chirurgici, se si pensa che ad esempio per un trapianto cuore-polmoni possono essere usate fino a 30-40 sacche di sangue”.
“In questi ultimi mesi in diverse occasioni – continua Liumbruno – le Regioni con capacità di produzione maggiore non sono riuscite a rispettare gli accordi programmati all’inizio dell’anno per fornire sangue a quelle con carenze croniche. È importante che tutte le Regioni cerchino di contribuire il più possibile al sistema di compensazione nazionale e che incrementino la raccolta”.

Fonte: Ansa

Previous post

Spinaci e uova in sostegno del cervello, scopri perché

Next post

Correre d’estate? Certo, ma con alcune accortezze. Ecco come fare.

4 Comments

  1. 28/10/2018 at 11:09

    It’s actually a cool and useful piece of information. I am satisfied that you shared this useful information with us. Please keep us up to date like this. Thank you for sharing.

  2. Scotland’s First Minister Alex Salmond has reiterated his hope for Rangers striker Kris Boyd to heal his rift with George Burley and return to Scotland’s national team. Salmond is still hoping that Boyd makes his return to the Scotland line-up

  3. Rafa Benitez has a tough new job, a trigger-happy owner to please and a game against the unbeaten Premier League champions to kick off his Chelsea career. Benitez in his own words (sort of) as new Chelsea manager makes a good first impression

  4. hi!,I like your writing so much! share we communicate more about your article on AOL? I need a specialist on this area to solve my problem. May be that’s you! Looking forward to see you.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.