Home»Curiosità»CAFFÈ: AMICO DEL CUORE

CAFFÈ: AMICO DEL CUORE

2
Shares
Pinterest Google+

Il caffè è considerato una tra le bevande più consumate a livello mondiale. Sui possibili effetti positivi e negativi del caffè si è detto e si dice tanto. Sicuramente rappresenta una fonte ricca di antiossidanti e per questo motivo sono molti i benefici per la salute che derivano dal suo consumo quotidiano.

Ma non solo, studi recenti hanno dimostrato che il consumo di questa bevanda non è nocivo come spesso si pensa, al contrario, molte sue componenti aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari.

Ma quali sono gli effetti del caffè sul nostro cuore?

Secondo quanto rilevato in un recente studio dell’Irccs Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri” di Milano, nelle persone sane il caffè assunto in maniera moderata (3-4 tazzine al giorno), non solo non avrebbe effetti negativi sulla salute, ma avrebbe addirittura effetti positivi sul cuore. Questo è dovuto in gran parte al potere antiossidante del caffè e anche grazie ai polifenoli, i quali prevengono malattie cardiovascolari e alcuni tumori.

Infatti, nelle popolazioni mediterranee, dove è forte il consumo di caffè, il rischio di ictus è inferiore e questo si correla anche alla durata della vita. Altri studi recenti sembrano confermare una diminuzione di mortalità legata all’assunzione della bevanda.

Una buona notizia dunque per tutti gli amanti del caffè, preso con moderazione è un ottimo amico per il nostro cuore!

Previous post

LE CRITICITÀ DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA NELLA PERSONA ANZIANA NEI DIVERSI SETTING ASSISTENZIALI

Next post

RICERCA SUL PARKINSON: IL RUOLO DELL’INTESTINO