Secondo le previsioni degli esperti, l’influenza della stagione 2017-2018 sarà simile a quella del 2016, ovvero di “media intensità”. L’inizio della campagna vaccinale è previsto per metà ottobre, ed è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la Determina dell’Agenzia italiana del farmaco sulla sua composizione per la stagione 2017-2018. Sulla base delle …

Per i manager lo sport è la prima forma di prevenzione, ma non tutti lo praticano costantemente! Infatti, soprattutto i manager più giovani, solo uno su due, svolge un’attività fisica con frequenza. Secondo quanto emerge da uno studio commissionato da Federmanager a G&G Associated, i manager che praticano più frequentemente attività fisiche sono a …

Senza ricerche di Harald Zur Hausen, professore emerito di virologia e direttore al German Cancer Research Center dell’University of Heidelberg, oggi non esisterebbero i vaccini contro il papilloma virus (Hpv). Ricerche che nel 2008 gli hanno permesso di ottenere il premio Nobel, “per la sua scoperta del papilloma virus come causa del cancro …

Mezz’ora di esercizio fisico al giorno per 5 giorni a settimana sarebbe in grado di prevenire una morte su 12. Un maxi-studio pubblicato su “The Lancet”, ha analizzato i dati di oltre 130 mila persone in 17 Paesi del mondo e ha scoperto che tale effetto non vale solo per …

Negli ultimi anni tatuaggi e piercing si sono diffusi molto anche tra gli adolescenti come forma di auto-espressione. Queste pratiche non sono però senza conseguenze negative e rischi, prima tra tutti la possibilità di contrarre infezioni, c’è inoltre la probabilità che gli inchiostri raggiungano i linfonodi e ne provochino l’ingrossamento, …

L’obiettivo della nuova App “IncontraDonna, Il pianeta per la salute del seno”, presentata al Ministero della Salute, è orientare le donne nell’ambito della prevenzione e delle cure al seno, indicando i migliori e più vicini centri di senologia o screening e permettendo di contattare associazioni di volontariato. L’applicazione è gratuita, …

Il numero di persone colpite da demenza, negli anni, è destinato ad aumentare, a causa del crescente invecchiamento della popolazione. Secondo l’ultimo Rapporto Mondiale Alzheimer, questa condizione interessa al mondo 46,8 milioni di persone, una cifra che potrebbe essere destinata a raddoppiare ogni vent’anni. A ricordare le proporzioni di questo fenomeno …

Non ci sono dubbi sul fatto che la violenza domestica e/o sessuale influiscano negativamente sulla salute e sul benessere delle donne che la subiscono non solo da un punto di vista fisico ma anche psicologico e sociale. La violenza verso le donne può determinare patologie croniche, complicanze ostetriche e ginecologiche …

E’ rimasta “Chiusa per topi” una materna comunale della periferia di Roma dopo la pausa estiva. Nella scuola, assicura il Campidoglio, è stato effettuato un intervento di derattizzazione e la riapertura è prevista per lunedì prossimo, 25 settembre. Ma quali sono i rischi dovuti alla presenza dei topi? I roditori …