Author Archive

alma

alma

Da studi effettuati dalla American Society of Clinical Oncology a Chicago è emerso che camminare frena il rischio di morire di cancro. Secondo gli studiosi americani sarebbero sufficienti 25 minuti di camminata veloce al giorno per ridurre il rischio. Gli studi hanno coinvolto 337 donne con recente diagnosi di cancro …

Una ricerca commissionata dal California Prune Board, ha effettuato un’indagine sulla percezione degli italiani in merito al proprio grado di salutismo. Solo un intervistato su quattro si dichiara “molto” salutista, contro il 75% che si ritiene solo “abbastanza” salutista. Sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 34 anni …

Vivere più a lungo è una questione di batteri. Una particolare funzione sembra essere affidata al Microbiota, il batterio che porta benefici all’ intestino e a tutto il sistema endocrino. A studiare il fenomeno è un team di ricercatori della Comunità mondiale della Longevità in collaborazione con l’Università di Cagliari, …

L’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) dimostra che il riscaldamento globale è inequivocabile e eventi estremi, come le di ondate di calore, saranno sempre più frequenti e intensi. Studi epidemiologici hanno evidenziato come tali condizioni abbiano un impatto significativo sulla salute della popolazione anziana (75/84 anni) e molto anziana (>84 …

L’assunzione frequente di alcolici durante l’adolescenza modifica la forma dei neuroni. A confermarlo è stato uno studio pubblicato sulla rivista “Alcoholism: Clinical and Experimental Research”, che descrive l’impatto, sulle cellule cerebrali e sul comportamento, dell’esposizione all’alcol durante l’adolescenza. I ricercatori della Research Society on Alcoholism, in Texas, hanno condotto due …

Potrebbe essere la flora batterica intestinale la ‘nuova frontiera’ del doping. L’ipotesi, spiega alla rivista specializzata Bycicling Lauren Petersen, fondatrice dell’Athlete Microbiome Project, è giustificata dalla scoperta che alcuni batteri sono più abbondanti di altri nell’intestino degli atleti professionisti. Nel progetto sono stati analizzati campioni di ciclisti amatoriali e professionisti …

La leucemia linfoblastica acuta dei bambini potrebbe essere ‘innescata’ dall’esposizione a infezioni comuni. Lo dimostra uno studio condotto dalla ricercatrice Julia Hauer della Clinica di oncologia pediatrica ed ematologia di Dusselforf. “La leucemia acuta – spiega la ricercatrice – è la forma di tumore più comune dell’infanzia e la sua …

Il problema dell’insonnia colpisce tra il 10 e il 30 per cento dei bambini. Ma il sonno è un bisogno vitale e serve a mantenere il corretto sviluppo cognitivo, sanno come spiegano i medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che danno regole e consigli utili. Il primo consiglio è una regola: …

I ricercatori della Pennsylvania State University di State College, guidati da Jairam Vanamala hanno condotto uno studio per valutare la possibile efficacia dell’estratto di uva contro i tumori del colon. L’esperimento ha dimostrato la capacità di un composto, il resveratrolo (poli-fenolico presente nelle bacche, uva e arachidi), di dimezzare il …

Un team di scienziati giapponesi dell’Università di Toyama ha scoperto che da un particolare tipo di felce (Drynaria) si estraggono sostanze che possono ridurre i sintomi dell’Alzheimer. Il team ha sviluppato un metodo per isolare i composti attivi presenti in piante medicinali spesso utilizzate per la cura di malattie e …