correre

 
 

Correre d’estate? Certo, ma con alcune accortezze. Ecco come fare.

caldo

Iniziamo con il dire che il forte caldo è pericoloso e comporta dei rischi per l’organismo. Questo aspetto riguarda in maggior modo chi dedica tempo all’attività fisica all’aperto. Durante le attività, infatti, il nostro corpo è impegnato a trasformare il cibo in energia, e questo produce, di per se, calore che deve essere disperso dal corpo tramite la traspirazione; producendo sudore il corpo si raffredda, perdendo però, contemporaneamente, sali minerali e liquidi che è necessario inserire nuovamente, mentre ci si allena e dopo. La somma del calore prodotto dall’allenamento conRead More



Correre: Colazione prima o dopo l’allenamento?

12

Consumare un’abbondante colazione al mattino è buona abitudine per chiunque,  anche per gli sportivi. Esistono però diverse idee contrastanti: Mangiare o non mangiare prima dell’allenamento mattutino? Diversi “coach” insegnano a correre senza colazione per migliorare le  prestazioni in gara dei corridori. Correndo senza colazione, infatti, l’organismo ha meno glucosio e quindi brucia più grasso. Abituando l’organismo a questa pratica si brucerà più grasso rispetto al glucosio durante lo sforzo fisico e si avranno performance migliori con un consistente miglioramento della resistenza fisica. Altri sostengono, invece, che la colazione è un pasto indispensabile per ottenere buone performanceRead More


Sport: perché il succo di barbabietola è un valido alleato?

Barbabietole-rosse

Messaggio per tutti gli sportivi che vogliono migliorare le proprie prestazioni fisiche: bevete tutti i giorni il succo di barbabietola da zucchero, avrete un evidente potenziamento della forza e la tolleranza allo sforzo fisico. E’ una caratteristica propria dell’ortaggio che, una volta in circolo nel corpo, dilata i vasi sanguigni e aumenta il flusso del sangue. E’ stato scoperto all’Università di Exter del Regno Unito attraverso un test ad alcuni soggetti sottoposti a sforzo fisiche che, bevendo quotidianamente succo di barbabietola, hanno migliorato la proprie prestazioni. La parola barbabietola ciRead More


Un nuovo alleato contro il diabete

doc_corsa_GETTY-IMAGES

Durante il Convegno Nazionale della SID (Societò Italiana di Diabetologia), tenutosi a Rimini, il presidente Enzo Bonora ha dichiarato che l’attività fisica può essere considerata come un vero e proprio farmaco; anzi, andrebbe persino prescritta prima dei medicinali poichè, proprio come loro, riesce a ridurre di un punto l’emoglobina glicosilata. segue in basso: Al centro Curiamo (Centro Universitario Ricerca Iter Dipartimentale Attività Motoria) dell’Università di Perugia, è stato portato avanti un esperimento su 900 pazienti diabetici che, al loro arrivo in ospedale, sono stati divisi in due gruppi: il primoRead More


Consigli per un corretto allenamento estivo

allenamento_estivo_2

Il caldo estivo non ferma chi già pratica un’attività sportiva o chi ha voglia di rimettersi in forma: ecco qualche consiglio per fare sport in modo corretto ed evitare i rischi connessi al caldo. Identificare la propria tipologia di sportivo e programmare l’allenamento adatto. segue in basso: ○ Fitness-dipendente : se vi allenate intensamente tutto l’anno, fare una “pausa” durante il periodo estivo non vi farà perdere i risultati ottenuti; è dimostrato che, per evitare la cosiddetta “sindrome da sovrallenamento”, è sufficiente diminuire la frequenza dell’allenamento ma non l’intensità; ○Read More


Correre: Un toccasana per non far invecchiare il Cervello!

dr

È ormai risaputo che la corsa instaura uno stato di benessere fisico e mentale in chi la pratica.  Ad ogni modo, le proprietà benefiche di quest’attività fisica non sono solamente quelle appena citate: l’Istituto di Biologia cellulare e Neurobiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma (Ibcn – Cnr) ha dimostrato, in uno studio coordinato dal dott. Stefano Farioli-Vecchioli, come la corsa riesca a rallentare, o persino bloccare, l’invecchiamento celebrale. Questa ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica “Stem Cells”, evidenzia come il cervello reagisca alla pratica di un’attività anaerobica (come laRead More


Il Cuore Siamo Noi, la Fondazione Italiana Cuore e Circolazione a Runfest 2016

run-fest-1-1132x509

Dal 29 maggio al 2 giugno si svolgerà Runfest 2016. Nella settimana del Golden Gala Pietro Mennea, quinta tappa della IAAF Diamond League 2016, nel Parco del Foro Italico di Roma adulti, giovani, bambini e famiglie potranno approfittare delle decine di iniziative di tutti i tipi organizzate da FIDAL in collaborazione con FIDAL Lazio e Runcard. Il festival gratuito dell’atletica, del running e dell’urban health offre un’agenda pensata per ogni fascia d’età e livello sportivo. Tutti avranno a disposizione un programma che rispetto all’edizione 2015 è cresciuto per durata (quest’anno si svolge su cinque giorni)Read More


Quali sono le cause della “Cefalea del corridore” e come curarle?

130917152314-tired-runner-woman-exercise-story-top

Leggi l’articolo e lascia un mi piace! La cefalea, più comunemente chiamata “Mal di testa”, può essere causata da vari fattori come: una cattiva digestione, eccessivo stress, pressione alta, sopruso dei farmaci, ecc.. Il disturbo può manifestarsi in conseguenza di ipersensibilità vascolare che genera dei cicli di contrazione o di decontrazione nei  vasi sanguigni. La cefalea del corridore, tuttavia, si manifesta soprattutto dopo essersi allenati ad un ritmo o per una durata eccessiva rispetto alle nostre possibilità o al nostro stato di forma. La soluzione però non è sempre nei farmaci..Read More


Attività fisica e stili di vita salutari, perché sono importanti?

cosa-mangiare-prima-di-fare-attivita-fisica_a8162fd181dbc07b4bed404042e5423f

Leggi l’articolo e lascia un mi piace! Uno stile di vita attivo e salutare è il segreto per una vita più longeva, sana e felice. Tanti sono i benefici riconducibili al mantenimento di uno stile di vita salutare e la pratica costante di attività fisiche: riduce lo stress Rinforza le ossa, i muscoli e le articolazioni contribuisce a restare in forma aiuta a bilanciare il peso corporeo Riduce gli stati d’ansia e di depressione Incrementa la forza e la massa muscolare riduce il rischio di malattie cardiovascolari Soprattutto con l’aumentareRead More


Attività fisica aerobica per prevenire malattie cardiovascolari

attività fisica

Leggi l’articolo e lascia un mi piace!  L’attività fisica aerobica avrebbe un’azione anti-infiammatoria e preventiva delle malattie cardiovascolari in chi svolge lavori pesanti. Ad affermarlo uno studio condotto su 116 addetti alle pulizie e pubblicato sull’“International Archives of Occupational and Environmental Health”, da cui emerge come l’esercizio fisico aerobico abbia ridotto i markers dell’infiammazione (proteina C reattiva) e del metabolismo lipidico (colesterolo LDL, indice di rischio di aterosclerosi), causa principale delle malattie cardiovascolari. Anche se si impiegati in attività pesanti, infatti, l’intensità non è tale da aumentare l’allenamento cardiorespiratorio e quindi dovrebbe essere associata ad unRead More


I giovani manager sono poco attivi: Gli over 60 praticano più sport

sports_marketing_and_business_management

Leggi l’articolo e lascia un mi piace!  Per i manager lo sport è la prima forma di prevenzione, ma non tutti lo praticano costantemente! Infatti, soprattutto i manager più giovani, solo uno su due, svolge un’attività fisica con frequenza. Secondo quanto emerge da uno studio commissionato da Federmanager a G&G Associated, i manager che praticano più frequentemente attività fisiche sono a sorpresa gli uomini e le donne tra i 61 e i 70 anni, che raggiungono quota 74%. I risultati dello studio, che avevo lo scopo di rilevare come i manager del Nord-Est vivanoRead More


Al Sud si fa meno attività fisica che al Nord, e ci si ammala di più!

gym

Leggi l’articolo e lascia un mi piace!  Non in tutte le regioni si pratica costantemente attività sportiva. Secondo Giovanni Malagò, Presidente del Coni, mentre su base italiana il 60% delle persone pratica uno sport, e il 33% ogni settimana, il Sud ha una percentuale molto più bassa, soprattutto in regioni come la Sicilia e la Campania, che hanno un totale di ben 12 milioni di abitanti. Lo ha detto alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, intervenendo a un convegno “Salute e Sport un binomio essenziale per il sistemaRead More


Torcicollo, mal di schiena? Occhio alla postura in ufficio.

torcicollo-600x400

Un movimento disarmonico incontrollato del collo o della schiena e il danno è fatto. Torcicollo, mal di schiena, e diamo la colpa al freddo improvviso,  un colpo di vento, l’umidità nell’aria. Se è vero che le condizioni climatiche possono influire negativamente sulla nostra colonna vertebrale, nella maggior parte dei casi esso è legato ad altri fattori. La cattiva postura in ufficio può facilmente generale mal di schiena o torcicollo. Assumiamo atteggiamenti scorretti? Ad esempio poggiamo il telefono tra collo e spalla a lungo? Ci sediamo con la schiena ricurva? AbbiamoRead More


Inquinamento atmosferico: una piaga per la salute. Ecco come difendersi!

donna-maschera-inquinamento2

L’inquinamento dell’atmosfera è sempre più pericoloso per la salute dell’uomo: è importante imparare come difendersi. La SITI (Società Italiana di Igiene), a tal proposito, ha redatto un decalogo rivolto ai cittadini con dei comportamenti consigliabili per prevenire e/o ridurre l’esposizione a gas inquinanti dispersi nell’aria. Segue in basso In particolare: Lo Sport “en plein d’air” non è sempre salutare: un’eccessiva  esposizione alle aree inquinate è pericolosa per la salute del nostro organismo, e se consideriamo che quando si pratica sport il nostro ritmo respiratorio aumenta di 10-20 volte, si moltiplica il rischio di respirareRead More


image_pdfimage_print