alimentazione

 
 
image_pdfimage_print

Salutismo: ecco come si pongono gli italiani

veganismo-salutismo

Una ricerca commissionata dal California Prune Board, ha effettuato un’indagine sulla percezione degli italiani in merito al proprio grado di salutismo. Solo un intervistato su quattro si dichiara “molto” salutista, contro il 75% che si ritiene solo “abbastanza” salutista. Sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 34 anni (30%) a definirsi “molto” salutisti o coloro che seguono un regime alimentare particolare (44%), per necessità o altre motivazioni, come la dieta vegetariana o vegana, quella gluten free o del gruppo sanguigno. Le motivazioni dichiarate per essere salutisti sono diverse: nonRead More


Stress da maturità? Ecco come affrontarla al meglio

maturità

Un aiuto importante per preparare il corpo e la mente alle prove d’esame arriva dall’ alimentazione. Secondo recenti ricerche, pare che il ferro e lo zinco siano elementi preziosi per dare all’organismo la forza e la lucidità necessari ad affrontare il periodo di intenso studio. Via libera allora a cereali, legumi, pasta, carne rossa, frutta, e una pausa dolce al giorno, senza esagerare, per ricaricare il cervello. Non esagerare con il caffè, servirà solo a non far chiudere occhio e mettere ancora più agitazione, meglio invece bere succhi di frutta, tisane rilassanti e fare pausaRead More


Cipolle rosse, un alleato per la salute, perché?

cipolletropea1140

Uno studio della University of Guelph, in Canada, pubblicato sulla rivista Food Research International, ha evidenziato che le cipolle rosse possiedono proprietà anticancro, in particolare sono molto efficaci nell’eliminare le cellule cancerogene del tumore al colon e di quello al seno. I ricercatori hanno testato cinque diversi tipi di cipolle che crescevano in Ontario, scoprendo che una varietà chiamata “Ruby ring onion”, che appunto è rossa, si è rivelata la più efficace contro il cancro. Il merito sembrerebbe essere dell’alto contenuto di quercetina, un tipo di flavonoide che ha potere antiossidante,Read More


Sugo con soffritto, sì o no?

come-fare-il-sugo-con-la-passata-di-pomodoro-4015909284[1000]x[417]780x325

Sì, se il sugo viene cotto a lungo ed il soffritto viene fatto con cipolla e magari anche uno spicchio di aglio, insieme all’olio extravergine. Questo è ciò che è emerso da una ricerca spagnola pubblicata sulla rivista Food Research International e condotta presso la facoltà di farmacia e scienze della nutrizione dell’Università di Barcellona, poiché una cottura prolungata (circa un’ora) del sugo insieme alla scelta degli ingredienti del soffritto porta a sprigionare molecole benefiche per la salute: elevata capacità antiossidante, protettiva ad esempio per la salute cardiovascolare. Per la prima volta gli scienziatiRead More


Quali sono i benefici delle fragole? Scoprili ora!

fragole

Le fragole sono tra i frutti più amati dagli italiani. Non tutti sanno che le fragole hanno molti effetti benefici per la salute. Sono piene di vitamina C, utile per la protezione dalle malattie, per mantenere elastica la pelle, per prevenire tumori, malattie cardiovascolari e per preservare la salute degli occhi. Le fragole, con il potere antiossidante, contrastano inoltre,  la formazione del colesterolo cattivo nel sangue, contribuendo a mantenere pulite le arterie. Il potassio in esse contenuto, contrasta l’effetto del sodio, mantenendo bassa la pressione del sangue. Sono inoltre cariche diRead More


Quali benefici hanno le ciliegie negli sportivi?

ratafia-di-ciliege-selvatiche_37f99c30420da7dd1e3d3fe41949875a

Le ciliegie, in particolare la loro buccia, sono ricche di potassio, calcio, fosforo, rame, vitamina A e C, polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie. E’ bene scegliere quelle molto scure, in quanto contengono una concentrazione più elevata di tali sostanze. La presenza di antiossidanti garantisce sia la riduzione dello stress ossidativo cellulare sia un’azione antinfiammatoria, sono quindi utili per coloro che soffrono di patologie infiammatorie croniche, come ad esempio quelle intestinali. Il consumo di ciliegie è consigliato anche per gli sportivi, evidenzia la Dott.ssa Putzolu biologa-nutrizionista collaboratrice dello Studio Abr, “in quanto garantisconoRead More


Mangiare banane fa bene?

Banana

Non solo la banana è tra i frutti più mangiati al mondo, ma fa bene perché carica di valori nutrizionali che aiutano nella prevenzione. Una porzione di banana (126 grammi) contiene circa 110 calorie, 30 grammi di carboidrati e 1 grammo di proteine. E’ naturalmente priva di grassi, colesterolo e sodio. Tanti sono i suoi benefici: la prevenzione del cancro: le banane possono aiutare a combattere la formazione di radicali liberi che causano il cancro la prevenzione dell’asma: i bimbi che mangiano una banana al giorno hanno il 34% in menoRead More


La carne rossa fa male?

14501004_C_PressSection_2015_S_Maste_Touch_GBS_Steak_Family_Friends_2160_R-low

Il consumo di carne rossa è legato ad un maggiore rischio di morte per nove diverse cause come ad esempio tumori o ictus. Il consumo di carni bianche e di pesce sembrerebbe invece ridurre il rischio di morte per varie cause. Lo ha rivelato una ricerca condotta da Arash Etemadi, epidemiologo presso il National Cancer Institute di Bethesda, e pubblicata sul British Medical Journal. Durante lo studio gli esperti hanno seguito per 16 anni lo stato di salute di ben 536.969 persone di età compresa tra 50-71 anni. Tramite dei questionari alimentariRead More


Arriva l’estate: quali alimenti scegliere?

donna-legge

Per preparare la pelle all’esposizione al sole prima che arrivi l’estate è consigliabile inserire determinati alimenti all’interno della propria dieta, soprattutto quelli che contengono antiossidanti, polifenoli e vitamina E e B. Ne ha parlato al congresso di dermatologia Sidemast a Sorrento Serena Lembo, ricercatrice e docente della cattedra di Dermatologia dell’Università di Salerno. Per prepararsi all’esposizione al sole si può iniziare a proteggersi con le creme o assumendo composti naturali o sintetici con funzione antiossidante, capaci cioè di fornire alle cellule i substrati necessari per neutralizzare ed eliminare i radicaliRead More


Un tampone che sprigiona sapori, come funziona?

tavola-imbandita-750x400

Nei Centri Nemo di Milano, è in corso la sperimentazione di un tampone chiamato “il gusto della vita” e in grado di sprigionare i sapori di alcuni piatti, per poter restituire il piacere del cibo e dei sapori a coloro che non possono mangiare in modo naturale, come ad esempio i malati di Sla . Il progetto è nato da un’idea di Paolo Palumbo, un cuoco diciannovenne di Oristano, affetto da Sla, autore del libro “Sapori a colori. Sconfiggere la malattia con la buona cucina” presentato a Montecitorio. “Si tratta diRead More


Eliminare il glutine se non si soffre di celiachia fa bene?

955642a12a1082acb4482b174f19ebfc

A pochi giorni dalla terza edizione della Settimana nazionale della celiachia che si svolgerà dal 13 al 21 maggio,  per sensibilizzare e far conoscere i veri rischi di questa malattia arriva un’allerta dagli esperti. Sono infatti 6 milioni gli italiani che sprecano ogni anno 105 milioni di euro per l’acquisto di cibi senza glutine a loro non necessari, perché convinti di guadagnare così in salute e restare in forma. Ma come ha spiegato Giuseppe Di Fabio, presidente AIC: “Nessuna ricerca ha finora dimostrato qualsivoglia effetto benefico per i non celiaci nell’alimentarsi senzaRead More


Quali sono i benefici della cannella?

cannella-cucchiai_1140

Una ricerca che è stata presentata a Minneapolis nel corso delle Scientific Sessions della American Heart Association’s Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology | Peripheral Vascular Disease 2017 suggerisce che l’utilizzo della cannella all’interno della propria dieta potrebbe aiutare a contrastare gli effetti di una dieta troppo grassa. Lo studio, di Vijaya Juturu, della OmniActive Health Technologies Inc a Morristown nel New Jersey, dimostra infatti che assumere un po’ di cannella ogni giorno aiuterebbe a ridurre la formazione di grasso corporeo, specialmente sulla pancia, poiché attiva dei processi antinfiammatori e antiossidantiRead More


Correre: Colazione prima o dopo l’allenamento?

12

Consumare un’abbondante colazione al mattino è buona abitudine per chiunque,  anche per gli sportivi. Esistono però diverse idee contrastanti: Mangiare o non mangiare prima dell’allenamento mattutino? Diversi “coach” insegnano a correre senza colazione per migliorare le  prestazioni in gara dei corridori. Correndo senza colazione, infatti, l’organismo ha meno glucosio e quindi brucia più grasso. Abituando l’organismo a questa pratica si brucerà più grasso rispetto al glucosio durante lo sforzo fisico e si avranno performance migliori con un consistente miglioramento della resistenza fisica. Altri sostengono, invece, che la colazione è un pasto indispensabile per ottenere buone performanceRead More


Un cerotto contro le allergie?

Latte-asina-bambini-allergici-al-latte-vaccino

Lo affermano I risultati di alcuni studi presentati a Roma al Congresso annuale della World Allergy Organization, promosso dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, hanno affermato che in futuro un cerotto potrebbe essere in grado di vaccinare le persone allergiche agli alimenti. Negli studi finora eseguiti, questi cerotti riescono ad aumentare la tolleranza per le arachidi e per il latte. Il trattamento viene ben tollerato senza reazioni allergiche, ma in alcuni pazienti si è osservato un aumento delle reazioni cutanee eczematose locali. Al momento il metodo più usato per coloro che soffrono di gravi allergieRead More


Fragole, possibili alleate della prevenzione

fragola

Le fragole potrebbero rappresentare un’arma in più contro il tumore al seno, anche se al momento i test sono stati effettuati solo sui topi. Uno studio italiano, di ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche, in collaborazione con altri dell’America Latina e spagnoli, pubblicato su Scientific Reports, ha infatti evidenziato che con un estratto di questi frutti si può bloccare la diffusione del tumore. “Abbiamo mostrato per la prima volta che l’estratto di fragole, ricco di composti fenolici, inibisce la proliferazione delle cellule del tumore al seno in modelli in vitro eRead More