alimentazione

 
 

Ti stai preparando a Cardio Race? Consigli pratici per la corretta alimentazione prima, durante e dopo la gara.

shutterstock_250837708-980x400

Una buona dieta sostenuta dagli alimenti giusti è una parte essenziale per la preparazione atletica, ma è particolarmente importante per affrontare eventi come le maratone. Segui i nostri suggerimenti per essere sicuro di raggiungere la linea di arrivo. Ogni runner  teme la distanza, può accadere a chiunque, non importa quanto allenamento tu abbia fatto. Si verifica quando   il serbatoio di carboidrati, la fonte energetica preferita dal corpo durante l’attività ad alta intensità, immagazzinata nei muscoli e nel fegato, si abbassa e il cervello e i muscoli mostrano segni diRead More


Come ti prepari per Cardo Race? Il ruolo dei polifenoli nella corsa

runnerdrink

L’estate, in molti, si risveglia la voglia di attività fisica. La mente con meno problemi, lo staccare dal lavoro, la spensieratezza, il guardarsi in sovrappeso, la semplice compagnia, porta molti di noi a iniziare o ricominciare a correre e a svolgere esercizi fisici. E’ sicuramente un momento propizio per approfittare di questa volontà, abbinando subito alle attività una rinnovata cura per il nostro benessere, a partire dall’alimentazione. Non si deve per questo rinunciare a godere di un buon gelato estivo, a meno che il nostro medico, viste le ultime analisi,Read More


Spinaci e uova in sostegno del cervello, scopri perché

shutterstock_308947772

Spinaci, cavoli e uova non aiutano solo a rimanere fisicamente in forma, ma hanno anche benefici per il cervello. Uno studio pubblicato su Frontiers in Aging Neuroscience si è concentrato sul ruolo della luteina, da essi contenuta. La luteina è una sostanza nutritiva che il nostro corpo non produce, deve essere acquisita attraverso l’alimentazione principalmente attraverso verdure a foglia verde, come spinaci e cavoli, avocado e uova. Precedenti studi hanno esaminato il ruolo di tale nutriente su adulti più anziani. I ricercatori dell’Università di Illinois, invece, in questo caso, hanno scelto di concentrarsiRead More


Piccoli cambiamenti nella dieta che possono portare grandi benefici

alimentazione-sana-e-corretta

Uno studio coordinato dall’Università di Harvard, ha dimostrato che è possibile ridurre in modo significativo il rischio di morte grazie a delle piccole variazioni della dieta. I ricercatori hanno usato i dati di due grandi studi sulla popolazione americana per osservare la dieta di 74mila persone per 12 anni, tra il 1984 e il 1996, e il loro rischio di morte nei 12 successivi. Alle diete sono stati assegnati dei punteggi, i voti più alti corrispondevano ai cibi più salutari.  Lo studio ha dimostrato che chi aveva i punteggi più alti avevaRead More


Consumare troppi zuccheri in gravidanza, cosa rischia il bambino?

dolci-gravidanza-770x470

Sembrerebbe esserci un’associazione tra l’elevato consumo di bevande zuccherate e asma nei bambini; tuttavia tale correlazione è stata poco studiata. La squadra del Queen Mary University di Londra ha utilizzato i dati di uno studio per reclutare 9mila coppie di madri e figli. Mentre vi erano solo prove deboli di legame tra l’assunzione di zuccheri semplici in gravidanza e l’asma in generale nei figli all’età di sette anni, vi erano invece forti associazioni positive con allergia e asma allergico. Nelle mamme che assumevano più zucchero era presente un aumento delRead More


Gli zuccheri della frutta possono essere pericolosi?

frutta-centro-medico-effe

Il dottor Peter Havel della Davis University della California ha promosso uno studio per verificare le conseguenze derivanti dall’assunzione di glucosio e fruttosio. Per dieci settimane, 33 persone in sovrappeso sono state sottoposte a un piano nutrizionale in cui il 25% delle calorie giornaliere doveva provenire dal fruttosio (per il primo gruppo) o dal glucosio (per il secondo gruppo). Entrambi i gruppi hanno riportato un aumento medio di 1 kg e mezzo a persona. Quelli che hanno assunto fruttosio sono ingrassati soprattutto nella zona del giro vita, particolarmente pericoloso perché aumenta il rischio di diabete e di attacchiRead More


Salutismo: ecco come si pongono gli italiani

veganismo-salutismo

Una ricerca commissionata dal California Prune Board, ha effettuato un’indagine sulla percezione degli italiani in merito al proprio grado di salutismo. Solo un intervistato su quattro si dichiara “molto” salutista, contro il 75% che si ritiene solo “abbastanza” salutista. Sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 34 anni (30%) a definirsi “molto” salutisti o coloro che seguono un regime alimentare particolare (44%), per necessità o altre motivazioni, come la dieta vegetariana o vegana, quella gluten free o del gruppo sanguigno. Le motivazioni dichiarate per essere salutisti sono diverse: nonRead More


Stress da maturità? Ecco come affrontarla al meglio

maturità

Un aiuto importante per preparare il corpo e la mente alle prove d’esame arriva dall’ alimentazione. Secondo recenti ricerche, pare che il ferro e lo zinco siano elementi preziosi per dare all’organismo la forza e la lucidità necessari ad affrontare il periodo di intenso studio. Via libera allora a cereali, legumi, pasta, carne rossa, frutta, e una pausa dolce al giorno, senza esagerare, per ricaricare il cervello. Non esagerare con il caffè, servirà solo a non far chiudere occhio e mettere ancora più agitazione, meglio invece bere succhi di frutta, tisane rilassanti e fare pausaRead More


Cipolle rosse, un alleato per la salute, perché?

cipolletropea1140

Uno studio della University of Guelph, in Canada, pubblicato sulla rivista Food Research International, ha evidenziato che le cipolle rosse possiedono proprietà anticancro, in particolare sono molto efficaci nell’eliminare le cellule cancerogene del tumore al colon e di quello al seno. I ricercatori hanno testato cinque diversi tipi di cipolle che crescevano in Ontario, scoprendo che una varietà chiamata “Ruby ring onion”, che appunto è rossa, si è rivelata la più efficace contro il cancro. Il merito sembrerebbe essere dell’alto contenuto di quercetina, un tipo di flavonoide che ha potere antiossidante,Read More


Sugo con soffritto, sì o no?

come-fare-il-sugo-con-la-passata-di-pomodoro-4015909284[1000]x[417]780x325

Sì, se il sugo viene cotto a lungo ed il soffritto viene fatto con cipolla e magari anche uno spicchio di aglio, insieme all’olio extravergine. Questo è ciò che è emerso da una ricerca spagnola pubblicata sulla rivista Food Research International e condotta presso la facoltà di farmacia e scienze della nutrizione dell’Università di Barcellona, poiché una cottura prolungata (circa un’ora) del sugo insieme alla scelta degli ingredienti del soffritto porta a sprigionare molecole benefiche per la salute: elevata capacità antiossidante, protettiva ad esempio per la salute cardiovascolare. Per la prima volta gli scienziatiRead More


Quali sono i benefici delle fragole? Scoprili ora!

fragole

Le fragole sono tra i frutti più amati dagli italiani. Non tutti sanno che le fragole hanno molti effetti benefici per la salute. Sono piene di vitamina C, utile per la protezione dalle malattie, per mantenere elastica la pelle, per prevenire tumori, malattie cardiovascolari e per preservare la salute degli occhi. Le fragole, con il potere antiossidante, contrastano inoltre,  la formazione del colesterolo cattivo nel sangue, contribuendo a mantenere pulite le arterie. Il potassio in esse contenuto, contrasta l’effetto del sodio, mantenendo bassa la pressione del sangue. Sono inoltre cariche diRead More


Quali benefici hanno le ciliegie negli sportivi?

ratafia-di-ciliege-selvatiche_37f99c30420da7dd1e3d3fe41949875a

Le ciliegie, in particolare la loro buccia, sono ricche di potassio, calcio, fosforo, rame, vitamina A e C, polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie. E’ bene scegliere quelle molto scure, in quanto contengono una concentrazione più elevata di tali sostanze. La presenza di antiossidanti garantisce sia la riduzione dello stress ossidativo cellulare sia un’azione antinfiammatoria, sono quindi utili per coloro che soffrono di patologie infiammatorie croniche, come ad esempio quelle intestinali. Il consumo di ciliegie è consigliato anche per gli sportivi, evidenzia la Dott.ssa Putzolu biologa-nutrizionista collaboratrice dello Studio Abr, “in quanto garantisconoRead More


Mangiare banane fa bene?

Banana

Non solo la banana è tra i frutti più mangiati al mondo, ma fa bene perché carica di valori nutrizionali che aiutano nella prevenzione. Una porzione di banana (126 grammi) contiene circa 110 calorie, 30 grammi di carboidrati e 1 grammo di proteine. E’ naturalmente priva di grassi, colesterolo e sodio. Tanti sono i suoi benefici: la prevenzione del cancro: le banane possono aiutare a combattere la formazione di radicali liberi che causano il cancro la prevenzione dell’asma: i bimbi che mangiano una banana al giorno hanno il 34% in menoRead More


La carne rossa fa male?

14501004_C_PressSection_2015_S_Maste_Touch_GBS_Steak_Family_Friends_2160_R-low

Il consumo di carne rossa è legato ad un maggiore rischio di morte per nove diverse cause come ad esempio tumori o ictus. Il consumo di carni bianche e di pesce sembrerebbe invece ridurre il rischio di morte per varie cause. Lo ha rivelato una ricerca condotta da Arash Etemadi, epidemiologo presso il National Cancer Institute di Bethesda, e pubblicata sul British Medical Journal. Durante lo studio gli esperti hanno seguito per 16 anni lo stato di salute di ben 536.969 persone di età compresa tra 50-71 anni. Tramite dei questionari alimentariRead More


Arriva l’estate: quali alimenti scegliere?

donna-legge

Per preparare la pelle all’esposizione al sole prima che arrivi l’estate è consigliabile inserire determinati alimenti all’interno della propria dieta, soprattutto quelli che contengono antiossidanti, polifenoli e vitamina E e B. Ne ha parlato al congresso di dermatologia Sidemast a Sorrento Serena Lembo, ricercatrice e docente della cattedra di Dermatologia dell’Università di Salerno. Per prepararsi all’esposizione al sole si può iniziare a proteggersi con le creme o assumendo composti naturali o sintetici con funzione antiossidante, capaci cioè di fornire alle cellule i substrati necessari per neutralizzare ed eliminare i radicaliRead More


image_pdfimage_print