Home»Tecnologie»Scoperta nell’individuazione dei tumori, un innovativo test del sangue

Scoperta nell’individuazione dei tumori, un innovativo test del sangue

0
Shares
Pinterest Google+

E’ stato ideato un innovativo test del sangue per scovare 4 dei tumori più temibili, seno, colon, polmoni e ovaie, quando sono ancora in fase molto precoce e asintomatica.

Per ora si tratta ancora di un prototipo, ma è un test unico nel suo genere perché le biopsie liquide oggi in uso o in fase di sperimentazione sono in grado di trovare solo i tumori in stadio avanzato e di segnalare l’andamento delle terapie in corso.

Quello appena presentato sulla rivista Science Translational Medicine, invece, promette di scovare tumori in fase ancora estremamente precoce, studiando a fondo il Dna circolante nel sangue (che viene sequenziato ben 30 mila volte per ogni test) alla ricerca di qualsiasi mutazione del cancro nota, per i tipi di tumore precedentemente specificati.

Quella messa a punto dal team di Victor Velculescu della Johns Hopkins University, sarebbe una profonda innovazione in campo diagnostico. Il test alle prime sperimentazioni è risultato in grado di scovare in media la metà dei tumori in fase precoce e quasi tutti quelli in stadio avanzato; inoltre non ha dato dei “falsi positivi”.

E’ facile trovare le mutazioni del cancro se sai già cosa stai cercando, precisa lo scienziato: “per questo la nostra sfida è stata sviluppare un test del sangue che potesse predire la presenza probabile di un tumore senza conoscere in partenza le mutazioni genetiche presenti nel singolo paziente”, conclude Velculescu.

Fonte: Ansa

Previous post

9 consigli per combattere lo "stress da rientro"

Next post

Dieta sana per il cuore, quali alimenti scegliere e quali evitare?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *