Posts In Category

Prevenzione cardiovascolare

La prima mestruazione prima dei 12 anni è associata a maggior rischio di infarto e ictus in età adulta, così come la menopausa precoce, prima dei 47 anni. È uno dei risultati del maxi-studio di Sanne Peters, de The George Institute for Global Health, presso la University of Oxford, condotto …

Per ridurre il rischio di insufficienza cardiaca per una persona di mezza età basterebbero due anni di esercizio fisico tra le quattro e le cinque volte alla settimana. Ne sono convinti i ricercatori dell’Università del Texas sud-occidentale a Dallas, che hanno pubblicato i dati di un loro studio su Circulation, …

Apple Watch in futuro potrebbe fare anche l’elettrocardiogramma. Secondo indiscrezioni riportate dal sito di Bloomberg la compagnia di Cupertino sta sviluppando per i suoi smartwatch di prossima generazione un sensore biometrico per il monitoraggio continuo di elettrocardiogramma (Ecg). L’Apple Watch 3 ha già un sensore per misurare la frequenza cardiaca …

Una pasta speciale, prodotta in Italia mescolando la semola di grano duro con una farina d’orzo particolarmente ricca di una fibra alimentare, chiamata beta-glucano potrebbe guadagnare un ruolo chiave nella prevenzione cardiovascolare. Sperimentata con successo sui topi, la pasta funzionale ha dimostrato di stimolare la formazione di “by-pass” naturali, che …

Una dieta vegan mediterranea: arrivano le linee guida italiane del “piattoveg” per l’alimentazione vegana, pubblicate sul Journal of the academy of nutrition and dietetics. Lo studio – i cui autori sono Luciana Baroni, Maurizio Battino e Silvia Goggi – rappresenta una guida pratica per elaborare diete a base vegetale nutrizionalmente …

Nei funghi si trovano due antiossidanti presenti in alte quantità, il glutatione e l’ergotioneina, in grado di contrastare l’invecchiamento e migliorare la salute. Cinque champignons al giorno sono infatti in grado di aiutare a prevenire il rischio di insorgenza di demenza, malattie cardiache e persino cancro, anche se la varietà …

Presentata oggi al Ministero della Salute la nuova campagna di sensibilizzazione e promozione dell’attività fisica nella popolazione: “E tu cosa aspetti? Muoviti!”. Si tratta di una campagna coordinata dal Ministero della Salute in collaborazione con l’istituto Superiore di Sanità e il Coni. Presenti in sala oltre che i giornalisti, anche …

All’interno delle scuole italiane gli studenti potranno imparare a salvare una vita, riconoscendo le situazioni di pericolo e le circostanze che richiedono l’intervento di un adulto o dell’ambulanza, imparando a fare uso di un defibrillatore, come si fa un massaggio cardiaco e anche le manovre di disostruzione delle vie aeree. …

Prevenzione e diagnosi del rischio cardiovascolare in 600 farmacie con la campagna “Ci sta a cuore il tuo cuore” che arriva alla sua sesta edizione. I fattori di rischio relativi alle malattie cardiovascolari derivano da attività strettamente legate ad alcuni degli stili di vita della nostra epoca: eccesso di zuccheri, …

Attenzione a consumare troppa liquirizia, perché se si è sopra i 40 anni possono portare ad aritmie cardiache anche gravi. Lo ha ricordato l’Fda secondo cui una quantità di 57 grammi al giorno per due settimane è sufficiente a rischiare il ricovero in ospedale. La liquirizia, spiega il comunicato, contiene …