Rassegna stampa 2016

Sanit- Cardio Race, tre giorni dedicati al cuore

Fonte www.radiocolonna.it 08/11/2016

Mercoledì 9 Novembre 2016, alle ore 12, presso la Sala della Giunta del Coni, in Piazza Lauro de Bosis 15 Roma, avrà luogo la Conferenza Stampa di presentazione della 13° edizione del “Sanit – Cardio Race”, tre giorni di sport, incontri, checkup sulla salute del Cuore.
Con il patrocinio del Coni, Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e Regione Lazio, l’evento avrà luogo a Roma, presso l’Archivio Centrale dello Stato, in Piazzale degli Archivi all’Eur, da venerdì 18 a domenica 20 Novembre 2016, a ingresso gratuito.
Intervengono alla Conferenza: Giovanni Malagò, Presidente Coni; Michele Baldi, Consigliere Regione Lazio, Capogruppo Lista Zingaretti; Francesco Fedele, Presidente Federazione Italiana Cardiologia; Andrea Costanzo, Presidente Sanit – Cardio Race; Cristiano Napoli, Country Director  Herbalife Italia.

Modera:
Gianluca Semprini – Giornalista Rai

 


SANIT CARDIO RACE 18-20 NOVEMBRE 2016

Fonte www.controluce.it 08/11/2016

Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore. Dal 18 al 20 novembre si svolgerà la manifestazione Sanit – Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi Roma Eur.

Sanit – Cardio Race vede il patrocinio e la partecipazione di: Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni, Regione Lazio, Municipio Roma 12, Federazione Italiana di Atletica leggera, Ipasvi Roma, Università La Sapienza, Istituto Superiore di Sanità, Lilt, Inail e numerose altre realtà del settore sport e salute. La manifestazione ha il sostegno, tra gli altri, di Camera di commercio di Roma, Herbalife nutrition, Ferrarelle.
La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute.

Un’ampia area espositiva mette a disposizione dei visitatori una mostra di prodotti del benessere, alimentazione salutare, innovazione tecnologica e controlli di prevenzione gratuiti quali: elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri check up organizzati, tra gli altri, in collaborazione con: Ministero della Salute, Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, Asmara Onlus, Artemisia Onlus, Associazione Nazionale Prevenzione ed Inail, dove gli specialisti fisioterapisti faranno controlli sulla postura in particolare ai giovani in età scolastica, mostrando anche le tante protesi applicate ai campioni paraolimpici.

Durante i tre giorni tanti eventi cattureranno l’attenzione del pubblico: show cooking realizzati da chef del Gambero rosso affiancati da nutrizionisti esperti; corsi di primo soccorso e disostruzione delle vie aeree, rianimazione cardiopolmonare per studenti, mamme, insegnanti e chiunque voglia essere in grado di aiutare persone in difficoltà. Tra i tanti eventi, un contest al quale parteciperanno alcuni istituti alberghieri di Roma che avranno il compito di preparare dei cocktail salutistici analcolici che saranno votati da una giuria. La scuola vincitrice avra’ in regalo un defibrillatore di ultima generazione.
L’inaugurazione di Sanit – Cardio Race e Villaggio del Benessere avrà luogo venerdì 18 novembre alle ore 9,30 alla presenza del ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin. Domenica 20 novembre si svolgerà la Cardio Race, corsa per il cuore che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sul rischio della morte cardiaca improvvisa.

 


Sanit–Cardio RaceTre giorni dedicati al cuore

Fonte www.metronews.it 10/11/2016

ROMA  Il cuore è la cosa più importante di tutte, si sa. Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri proprio per la salute del cuore: dal 18 al 20 novembresi svolgerà infatti a Roma la manifestazione Sanit – Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi all’ Eur.

La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute.

Un’ampia area espositiva mette a disposizione dei visitatori una mostra di prodotti del benessere, alimentazione salutare, innovazione tecnologica e controlli di prevenzione gratuiti come l’elettrocardiogramma, l’ecoscopia, la spirometria, il controllo posturale e molti altri check up, dove gli specialisti fisioterapisti faranno controlli sulla postura in particolare ai giovani in età scolastica.

Durante i tre giorni tanti eventi cattureranno l’attenzione del pubblico: show cooking realizzati da chef del Gambero rosso affiancati da nutrizionisti esperti; corsi di primo soccorso e disostruzione delle vie aeree, rianimazione cardiopolmonare per studenti, mamme, insegnanti e chiunque voglia essere in grado di aiutare persone in difficoltà.

Tra i tanti eventi, un contest al quale parteciperanno alcuni istituti alberghieri di Roma che avranno il compito di preparare dei cocktail salutistici analcolici che saranno votati da una giuria. La scuola vincitrice avrà in regalo un defibrillatore di ultima generazione. L’inaugurazione di Sanit – Cardio Race e Villaggio del Benessere avrà luogo venerdì 18 novembre alle ore 9,30 alla presenza del ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin.

Domenica 20 novembre si svolgerà la Cardio Race, corsa per il cuore che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sul rischio della morte cardiaca improvvisa.

 


 Agenzia Dire, agenda di mercoledì

12.00 (Sala della Giunta del Coni, piazza Lauro De Bosis 15) – Conferenza stampa di presentazione della 13esima edizione del ‘Sanit – Cardio race’, tre giorni di sport, incontri check-up sulla salute del cuore. Partecipano, tra gli altri, il presidente del Coni, Giovanni Malago’; il consigliere Regione Lazio,Michele Baldi; il presidente della Federazione italiana cardiologica, Francesco Fedele; il presidente Sanit – Cardio race, Andrea Costanzo.

COMUNICATO STAMPA

SANIT CARDIO RACE, BALDI (LZ): Regione lazio sostiene prevenzione gratuita

“La Regione Lazio sostiene la prevenzione gratuita patrocinando la Sanit Cardio Race nata dall’impulso di Andrea Costanzo. Si tratta di un patrocinio non oneroso in cui non si spendono soldi. A Sanit Cardio Race 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei più grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa Città per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma. La Regione Lazio è molto sensibile al tema della prevenzione, come già dimostra l’apertura di ambulatori medici di base, per l’assistenza di codici bianchi, in tutti i Municipi di Roma su ispirazione del capofila di Piazza D’Istria”. Così Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio intervenendo oggi al Coni alla presentazione della Sanit Cardio Race.

 


(LZ) SANITA’. PREVENZIONE E SPORT, IL CUORE AL CENTRO DI ‘SANIT’ A ROMA DAL 18 AL 20/10 CONGRESSI, CHECK UP GRATUITI E CORSE SU STRADA

(DIRE) Roma, 9 nov. – Tre giorni di eventi, sport e salute, con il cuore al centro. Perche’ le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte in Italia e in Europa, con un tasso di mortalita’ in aumento nel nostro Paese secondo i dati diffusi dall’Istat nel 2015. Dal 18 al 20 novembre appuntamento a Roma all’Archivio centrale di Stato, per Sanit-CardioRace: una full immersion nella salute, nell’attenzione al proprio benessere a tutte le eta’, dedicato in particolare alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e alla morte cardiaca improvvisa.

La manifestazione, infatti, prevede un ‘Villaggio del Benessere’ che ospitera’ diversi convegni a carattere scientifico e incontri con esperti per divulgare l’importanza dei corretti stili di vita, dando anche la possibilita’ di effettuare controlli di prevenzione gratuiti come elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri. E non solo. Durante i tre giorni dell’iniziativa, giunta alla tredicesima edizione, spazio anche a show cooking con chef del Gambero Rosso, oltre a un contest tra istituti alberghieri che si sfideranno nella preparazione di cocktail analcolici e salutistici: per la scuola vincitrice il premio sara’ un defibrillatore di ultima generazione. Il ruolo dello sport in tutto questo? Sicuramente cresce l’esigenza di avvicinare la popolazione alla pratica sportiva come fattore di prevenzione e non a caso la presentazione di Sanit e’ stata ospitata questa mattina nella Sala Giunta del Coni. Ecco perche’ l’evento e’ arricchito dalla CardioRace, in programma domenica: sulle strade dell’Eur si correra’ la competitiva da 10 km cui si affiancheranno le non competitive da 10, 5 e 3 km, passeggiate per adulti e bambini.

“Noi ci occupiamo di sport e salute, due aspetti salienti dell’economia nazionale- spiega il presidente di Sanit, Andrea Costanzo- Ci aspettiamo circa 10mila partecipanti alla nostra tre giorni, mentre per la corsa le attese si attestano sulle 2mila unità”. E Sanit ha incassato anche l’endorsement del presidente del Coni, Giovanni Malago’, che si e’ detto “felice di ospitare questo progetto”. Sulla salute pubblica “il Coni va oltre i suoi confini ma questo ci aiuta a stare meglio”. Presente alla conferenza anche il consigliere della Regione Lazio, Michele Baldi: “Si tratta di uno dei piu’ grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa citta’, per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma”.

 


Omniroma-SANITÀ, BALDI (LZ): SANIT CARDIO RACE, REGIONE SOSTIENE PREVENZIONE GRATUITA

(OMNIROMA) Roma, 09 NOV – “La Regione Lazio sostiene la prevenzione gratuita patrocinando la Sanit Cardio Race nata dall’impulso di Andrea Costanzo. Si tratta di un patrocinio non oneroso in cui non si spendono soldi. A Sanit Cardio Race 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei più grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa Città per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma. La Regione Lazio è molto sensibile al tema della prevenzione, come già dimostra l’apertura di ambulatori medici di base, per l’assistenza di codici bianchi, in tutti i Municipi di Roma su ispirazione del capofila di Piazza D’Istria”. Così in una nota Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio intervenendo oggi al Coni alla presentazione della Sanit Cardio Race.

 


Sport: con Cardiorace weekend di prevenzione a Roma Da 18 a 20 novembre all’Eur lotta a malattie cardiovascolari

(ANSA) – ROMA, 09 NOV – Le malattie cardiovascolari (dati Eurostat maggio 2016) sono la prima causa di morte sia in Italia che in Europa. La XIII edizione Sanit-Cardiorace e Villaggio del Benessere, in programma dal 18 al 20 novembre (ingresso gratuito per tutti) presso l’Archivio Centrale dello Stato a Roma, sarà particolarmente incentrata sulla lotta a tali malattie. Con attenzione specifica alla prevenzione cardiovascolare di giovani e donne, grazie anche al contributo scientifico de ‘Il cuore siamo noi – Fondazione italiana cuore e circolazione Onlus’.

La presentazione della tre giorni è avvenuta stamane presso la Sala Giunta del Coni, alla presenza, tra gli altri, del presidente del Comitato olimpico nazionale, Giovanni Malagò e del consigliere della Regione Lazio, Michele Baldi. “Il Coni – le parole di Malagò – ha a cuore questo tema, avrei partecipato volentieri alla corsa ma domenica saro’ in Qatar per l’assemblea dei Comitati olimpici. Ma il Coni e’ anche questo, oltre alle medaglie di Paltrinieri o la preparazione olimpica per le olimpiadi invernali, e’ un mondo che si incrocia e ci aiuta a vivere meglio, per questo siamo felici di patrocinare questa iniziativa”.

Nata con l’obiettivo di avvicinare la popolazione alla pratica sportiva, la Cardiorace si svolgera’ il 20 novembre nella splendida cornice dell’Eur e prevedera’ una prova competitiva di 10 km, corse non competitive di 10, 5 e 3 km, passeggiate per adulti e bambini, rivolte anche a persone che hanno subito un evento cardiovascolare a dimostrazione di come l’attivita’ fisica nei cardiopatici sia di fondamentale importanza per un corretto reinserimento nella vita sociale e lavorativa. Previsti circa 10.000 mille runners, l’evento gode del patrocinio e la partecipazione, tra gli altri, di ministero della Salute, ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni, Regione Lazio, oltre al sostegno del main sponsor Herbalife.

“Il nostro – sostiene Baldi – e’ un patrocinio non oneroso in cui non si spendono soldi. Saranno 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei piu’ grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa citta’, per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma”. Saranno tre giorni di eventi, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore.

 


Salute: sport e check-up gratis, a Roma 3 giorni benessere

All’Eur da venerdi’ parte la Sanit-Cardio Race (ANSA) – ROMA, 15 NOV – Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore. Dal 18 al 20 novembre Roma ospitera’ la manifestazione Sanit-Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato, nel quartiere dell’Eur. Sanit-Cardio Race vede il patrocinio e la partecipazione di Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni, Regione Lazio, Municipio Roma 12, Federazione Italiana di Atletica leggera, Ipasvi Roma, Universita’ La Sapienza, Istituto Superiore di Sanita’, Lilt, Inail e numerose altre realta’ del settore sport e salute. La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute. La kermesse sara’ inaugurata venerdi’ prossimo dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e dal capogruppo della Lista Zingaretti in consiglio regionale del Lazio, Michele Baldi. “Dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa – afferma – e non anche il Comune di Roma”. (ANSA).

 


 (LZ) SANITÀ. A ROMA VENERDÌ AL VIA XIII EDIZIONE SANIT CARDIO RACE

BALDI: CON REGIONE TRE GIORNI SCREENING E VISITE CARDIOLOGICHE GRATUITE

(DIRE) Roma, 16 nov. – Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore. Dal 18 al 20 novembre si svolgera’ la manifestazione Sanit – Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi Roma Eur. Sanit – Cardio Race vede il patrocinio e la partecipazione di Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni,Regione Lazio, Municipio Roma 12, Federazione Italiana di Atletica leggera, Ipasvi Roma, Universita’ La Sapienza, Istituto Superiore di Sanita’, Lilt, Inail e numerose altre realta’ del settore sport e salute. La manifestazione ha il sostegno, tra gli altri, di Camera di commercio di Roma, Herbalife nutrition, Ferrarelle. La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute. Un’ampia area espositiva mette a disposizione dei visitatori una mostra di prodotti del benessere, alimentazione salutare, innovazione tecnologica e controlli di prevenzione gratuiti quali: elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri check up organizzati, tra gli altri, in collaborazione con: Ministero della Salute, Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, Asmara Onlus, Artemisia Onlus, Associazione Nazionale Prevenzione ed Inail, dove gli specialisti fisioterapisti faranno controlli sulla postura in particolare ai giovani in eta’ scolastica, mostrando anche le tante protesi applicate ai campioni paraolimpici.

Durante i tre giorni tanti eventi cattureranno l’attenzione del pubblico: show cooking realizzati da chef del Gambero rosso affiancati da nutrizionisti esperti; corsi di primo soccorso e disostruzione delle vie aeree, rianimazione cardiopolmonare per studenti, mamme, insegnanti e chiunque voglia essere in grado di aiutare persone in difficolta’. Tra i tanti eventi, un contest al quale parteciperanno alcuni istituti alberghieri del Lazio che avranno il compito di preparare dei cocktail salutistici analcolici che saranno votati da una giuria. La scuola vincitrice avra’ in regalo un defibrillatore di ultima generazione. L’inaugurazione di Sanit – Cardio Race e Villaggio del Benessere avra’ luogo venerdi’ 18 novembre alle ore 9,30 alla presenza del ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin e di Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti alConsiglio Regionale del Lazio. Domenica 20 novembre si svolgera’ la Cardio Race, corsa per il cuore che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sul rischio della morte cardiaca improvvisa. “Saranno 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei piu’ grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa citta’, per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma” dichiara Michele Baldi.

 


Inaugurazione XIII edizione Sanit Cardio Race (18-19-20 novembre 2016)

FONTE www.newtuscia.it 16/11/2016

(NewTuscia) – ROMA – Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore. Dal 18 al 20 novembre si svolgerà la manifestazione Sanit – Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato  – Piazzale degli Archivi Roma Eur.
Sanit – Cardio Race vede il patrocinio e la partecipazione di Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni, Regione Lazio, Municipio Roma 12, Federazione Italiana di Atletica leggera, Ipasvi Roma, Università La Sapienza, Istituto Superiore di Sanità, Lilt, Inail e numerose altre realtà del settore sport e salute. La manifestazione ha il sostegno, tra gli altri, di Camera di commercio di Roma, Herbalife nutrition, Ferrarelle.
La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a

carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute.

Un’ampia area espositiva mette a disposizione dei visitatori una mostra di prodotti del benessere, alimentazione salutare, innovazione tecnologica e controlli di prevenzione gratuiti quali: elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri check up organizzati, tra gli altri, in collaborazione con: Ministero della Salute, Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, Asmara Onlus, Artemisia Onlus, Associazione Nazionale Prevenzione ed Inail, dove gli specialisti fisioterapisti faranno controlli sulla postura in particolare ai giovani in età scolastica, mostrando anche le tante protesi applicate ai campioni paraolimpici.

Durante i tre giorni tanti eventi cattureranno l’attenzione del pubblico: show cooking realizzati da chef del Gambero rosso affiancati da nutrizionisti esperti; corsi di primo soccorso e disostruzione delle vie aeree, rianimazione cardiopolmonare per studenti, mamme, insegnanti e chiunque voglia essere in grado di aiutare persone in difficoltà. Tra i tanti eventi, un contest al quale parteciperanno alcuni istituti alberghieri del Lazio che avranno il compito di preparare dei cocktail salutistici analcolici che saranno votati da una giuria. La scuola vincitrice avra’ in regalo un defibrillatore di ultima generazione.

L’inaugurazione di Sanit – Cardio Race e Villaggio del Benessere avrà luogo venerdì 18 novembre alle ore 9,30 alla presenza del ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin 

e di Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio. Domenica 20 novembre si svolgerà la Cardio Race, corsa per il cuore che ha l’obiettivo  di sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sul rischio della morte cardiaca improvvisa.

“Saranno 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei piu’ grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa citta’, per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma” dichiara Michele Baldi.


Forum internazionale della Salute (Sanit) 2016 a Roma

Fonte www.donnainaffari.it 17/11/2016

Dal 18 al 20 novembre 2016 si svolge all’Archivio Centrale dello Stato (Piazzale degli Archivi, 27 – Roma Eur), la tredicesima edizione del Sanit

Sanit è una manifestazione fieristica e congressuale che rappresenta un importante momento di confronto politico sulle esigenze e le novità che coinvolgono il settore sanitario, nonché il contesto adatto all’incontro dove imprese ed enti partecipanti possono instaurare contatti, valutare l’impatto e la soddisfazione riguardo ai propri prodotti e servizi, controllare l’efficacia del marketing, presentare le proprie iniziative e creare approcci innovativi e mirati.

La Camera di Commercio di Roma partecipa alla fiera con 12 imprese di Roma e provincia, attraverso l’acquisizione di un’area espositiva che viene messa a disposizione delle imprese stesse, con singoli stand allestiti e arredati. La Camera di Commercio di Roma e le imprese partecipanti saranno inoltre presenti nel catalogo ufficiale della manifestazione.

Saranno tre giorni di eventi, sport, checkup, convegni dedicati alla salute del cuore. Un’area espositiva con prodotti e servizi per il benessere, controllo cardiovascolare con elettrocardiogramma, incontri con esperti e convegni ECM, molti altri controlli medici, corsi di primo soccorso e di rianimazione cardiopolmonare, show cooking salutistici con chef noti e nutrizionisti. La manifestazione si concluderà domenica 20 novembre con la “Cardio Race”, la corsa dedicata alla prevenzione cardiovascolare e alla lotta alla morte improvvisa tra i giovani.

L’ingresso alla fiera è libero.

 


18-20 Novembre 2016, Roma. Sanit 2016

Fonte www.osservatoriomalattierare.it 17/11/2016

Si terrà a Roma (zona Eur), presso l’Archivio Centrale di Stato (P.le Degli Archivi), dal 18 al 20 novembre, SANIT 2016, il Forum Internazionale Della Salute “Insieme Per Le Rare“. Come ogni anno, anche in questa tredicesima edizione AS.MA.RA. Onlus ha coinvolto altre associazioni ed ‘insieme’ partecipano al SANIT mantenendo lo stesso slogan “insieme per le rare”.

L’ormai consueto appuntamento con la prevenzione e l’incontro tra scienza, istituzioni e pazienti è molto importante, consente anche in questa edizione di parlare di malattie rare, di ricerca, di assistenza per tutte quelle persone colpite  da malattie rare  gravi ed invalidanti.
AS.MA.RA. Onlus da anni si occupa di malattie rare ed in particolare della Sclerodermia o Sclerosi Sistemica, fornendo, attraverso una grande rete di professionisti, supporto psicologico, appoggio sociale e assistenza burocratica a quanti si rivolgono all’associazione per avere aiuto e stando sempre accanto ai familiari molto spesso lasciati soli ad affrontare situazioni pesanti da gestire.
All’interno del SANIT 2016, AS.MA.RA. Onlus parteciperà insieme ad altre associazioni con uno stand di 40 mqi in cui ogni ognuna avrà il proprio il spazio per favorire l’incontro tra pazienti e associazioni stesse.
Medici specialisti di diverse specialità: dermatologi, reumatologi, Internisti, angiologi ecc. saranno a disposizione di tutti coloro che spontaneamente vorranno essere visitati. Inoltre medici specializzati eseguiranno la Capillaroscopia, per individuare il Fenomeno di Raynaud, ‘Le mani che cambiano colore’, e la Moc, la Mineralometria Ossea Computerizzata che  è un esame di cui ci si avvale per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa.
Sanit non è solo un appuntamento con la salute ma vuole essere principalmente un momento di consapevolezza. La missione di AS.MA.RA. Onlus e di tutte le altre associazioni all’interno di questo grande evento è quella di aiutare quanti hanno dubbi sul proprio stato di salute fornendo loro indicazioni, consigli, indirizzi per come curarsi, indirizzarli ai centri di riferimento o di competenza specializzati per patologia o per gruppi di patologie, fornendo altre informazioni utili per affrontare la malattia e soprattutto cercare di aiutarli a migliorare la loro qualità di vita.

 


Sanit Cardio Race, tre giorni per la salute del cuore

Fonte www.radiocolonna.it 18/11/2016

Tre giorni di eventi, sport, check up gratuiti e incontri per la salute del cuore. Dal 18 al 20 novembre si svolgerà la manifestazione Sanit – Cardio Race e Villaggio del benessere presso l’Archivio Centrale dello Stato  – Piazzale degli Archivi Roma Eur.
Sanit – Cardio Race vede il patrocinio e la partecipazione di Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione dell’Universita’ e della Ricerca, Coni, Regione Lazio, Municipio Roma 12, Federazione Italiana di Atletica leggera, Ipasvi Roma, Università La Sapienza, Istituto Superiore di Sanità, Lilt, Inail e numerose altre realtà del settore sport e salute. La manifestazione ha il sostegno, tra gli altri, di Camera di commercio di Roma, Herbalife nutrition, Ferrarelle. La manifestazione, ad ingresso gratuito, prevede diversi convegni a carattere scientifico ed incontri con esperti, aperti a tutti i visitatori, dove verranno affrontate le tematiche relative alla salute del cuore, agli stili di vita salutari e alla promozione della salute.
Un’ampia area espositiva mette a disposizione dei visitatori una mostra di prodotti del benessere, alimentazione salutare, innovazione tecnologica e controlli di prevenzione gratuiti quali: elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri check up organizzati, tra gli altri, in collaborazione con: Ministero della Salute, Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, Asmara Onlus, Artemisia Onlus, Associazione Nazionale Prevenzione ed Inail, dove gli specialisti fisioterapisti faranno controlli sulla postura in particolare ai giovani in età scolastica, mostrando anche le tante protesi applicate ai campioni paraolimpici.

Durante i tre giorni tanti eventi cattureranno l’attenzione del pubblico: show cooking realizzati da chef del Gambero rosso affiancati da nutrizionisti esperti; corsi di primo soccorso e disostruzione delle vie aeree, rianimazione cardiopolmonare per studenti, mamme, insegnanti e chiunque voglia essere in grado di aiutare persone in difficoltà. Tra i tanti eventi, un contest al quale parteciperanno alcuni istituti alberghieri del Lazio che avranno il compito di preparare dei cocktail salutistici analcolici che saranno votati da una giuria. La scuola vincitrice avra’ in regalo un defibrillatore di ultima generazione.
L’inaugurazione di Sanit – Cardio Race e Villaggio del Benessere avrà luogo venerdì 18 novembre alle ore 9,30 alla presenza del ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin e di Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio. Domenica 20 novembre si svolgerà la Cardio Race, corsa per il cuore che ha l’obiettivo  di sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sul rischio della morte cardiaca improvvisa.
“Saranno 3 giorni di screening e visite cardiologiche completamente gratuite per tutti i cittadini, si tratta di uno dei piu’ grandi meccanismi di prevenzione gratuita per il popolo di questa citta’, per questo dispiace che ci sia solo la Regione a sostenere questa iniziativa e non anche il Comune di Roma” dichiara Michele Baldi.

 


Inaugurata Sanit Cardio Race (18-19-20 Novembre 2016)

FONTE www.newtuscia.it 19/11/2016

(NewTuscia) – ROMA – Tre giorni di eventi, sport e salute per mettere il cuore al centro di prevenzione e informazione. Taglio del nastro ieri a Roma per la tredicesima edizione di ‘Sanit-CardioRace’: una full immersion nell’attenzione al proprio benessere, a tutte le eta’, dedicata in particolare alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Nella manifestazione all’Archivio centrale di Stato, inaugurata dal presidente di Sanit, Andrea Costanzo, e dal capogruppo della Lista Zingaretti in consiglio regionale Michele Baldi tra centinaia di studenti delle scuole romane, spazio anche al Villaggio del Benessere che ospitera’ diversi convegni a carattere scientifico e incontri con esperti per divulgare l’importanza dei corretti stili di vita.

Per tutti i visitatori la possibilita’ di effettuare controlli di prevenzione gratuiti a 360 gradi come elettrocardiogramma, ecoscopia, spirometria, controllo posturale e molti altri. Non solo: durante i tre giorni dell’iniziativa si svolgeranno uno show cooking con alcuni chef del Gambero Rosso e un contest tra gli istituti alberghieri che si sfideranno nella preparazione di cocktail analcolici e salutistici. Per la scuola vincitrice il premio sara’ un defibrillatore di ultima generazione.
“Quando si parla di prevenzione spesso ci si dimentica del cuore”, ha spiegato Costanzo, eppure “ne abbiamo solo uno”. E le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte in Italia e in tutta Europa, con un tasso di mortalita’ in aumento nel nostro Paese secondo i dati Istat del 2015. “Tutti devono essere coinvolti nella prevenzione- ha sottolineato Francesco Fedele, primario di Cardiologia del policlinico Umberto I e presidente della Federazione italiana cardiologia- si deve parlare ai ragazzi, ai genitori, ai cittadini per costruire un’interfaccia con medici e specialisti. Per questo il punto d’inizio deve essere l’introduzione dell’elettrocardiogramma nelle scuole, insieme a lezioni di primo soccorso”.

Sanit ha ottenuto da subito il sostegno della Regione Lazio, “perche’ sulla sanita’ ci mettiamo la faccia ed e’ la nostra scommessa- ha spiegato Baldi- Il cuore va tutelato con la prevenzione e questa manifestazione e’ una delle piu’ grandi iniziative gratuite che si potessero mettere in piedi: entrando a Sanit finalmente tanta gente puo’ fare prevenzione e informazione per difendere il nostro cuore”.

Infine, lo sport. Sanit e’ arricchito dalla CardioRace, in programma domenica: sulle strade dell’Eur si correra’ la competitiva da 10 km cui si affiancheranno le non competitive da 10, 5 e 3 km, passeggiate per adulti e bambini.

 


‘DIAMO IL MEGLIO DI NOI’ ALLA SANIT-CARDIORACE 2016 PER LA DONAZIONE DEGLI ORGANI – Fonte www.diamoilmegliodinoi.it 22/11/2016

Diamo il meglio di noi, la campagna di comunicazione del Ministero della Salute e del Centro Nazionale Trapianti approda alla Sanit-Cardiorace 2016 per parlare anche in questo contesto  di trapianto e donazione di organi.

Una tre giorni di mostre, presentazioni, convegni, incontri con esperti e eventi sportivi, che si è tenuta all’Archivio Centrale dello Stato da venerdì 18 a domenica 20 novembre.

Grazie al Ministero della Salute e ad uno stand diviso in tanti piccoli studi medici quella che doveva essere un’occasione per parlare di salute, corretti stili di vita e alimentazione, si è trasformata anche in una splendida occasione per fare una serie di check-up gratuiti e monitorare la salute del cuore.

Studenti delle scuole elementari, medie e superiori, futuri infermieri specializzande dell’Ipasvi, medici, professionisti del settore della sanità e tanti sportivi, accorsi per la Cardiorace 2016, si sono ritrovati allo stand di ‘Diamo il meglio di noi’ per parlare con gli esperti del Centro Nazionale Trapianti.

Ai più piccoli e ai loro genitori è stato presentato il cartone animato ‘Salvo e Gaia’, la storia di due fratellini che giocando imparano a conoscere il corpo umano, mentre i più grandi hanno avuto la possibilità di risolvere i loro dubbi sul tema del trapianto, sull’accertamento di morte e sulle modalità per diventare donatori di organi firmando la dichiarazione di volontà.

Dopo la ‘Biciclettata del Cuore’, il concorso ippico di Piazza di Siena, il salone del Gusto di Torino, la Granfondo Roma di ciclismo un’altra tappa fondamentale per far conoscere questa campagna di informazione e sensibilizzazione che sta raccogliendo tantissimi aderenti e sostenitori.

 


 Sanit-CardioRace, successo per i tre giorni di eventi a Roma

Fonte www.gosalute.it 23/11/2016

Si è conclusa domenica 20 novembre Sanit-CardioRACE e Villaggio del benessere, una tre giorni iniziata il 18, dedicata al cuore, al benessere e allo sport. La manifestazione, patrocinata dal Coni, dal Ministero della Salute, dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e dalla Regione Lazio, giunta alla sua XIII edizione, si è svolta a Roma presso l’Archivio Centrale dello Stato all’Eur. L’evento è stato organizzato dalla Sanit, Organizzazione per la promozione della Salute e del Benessere, impegnata da sempre nella promozione di ogni attività di prevenzione.

Sono stati giorni di incontri, dibattiti, corsi, manifestazioni sportive e controlli gratuiti volti alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, prima causa di morte in Italia e in Europa. Tra i controlli accessibili elettrocardiogramma, spirometria, controllo posturale, ecoscopia. Importante è stata anche la partecipazione della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) presente con controlli gratuiti e preventivi per le principali patologie tumorali (mammella, collo dell’utero, prostata, colon retto ecc. ). Gli studenti (circa 63), grazie alla collaborazione dell’associazione universitaria “Sapienza in Movimento”, hanno avuto l’opportunità di fare pratica, aiutando i medici nello svolgimento della propria attività, nonché di seguire corsi di rianimazione cardiopolmonare, primo soccorso, controllo dermatologico, capillaroscopia. Numerosi sono stati anche gli incontri e i corsi ECM per i medici presenti all’evento. Non solo informazione e corsi, quindi, ma anche alimentazione. Durante l’iniziativa si sono svolti diversi show cooking con chef del Gambero Rosso, per una manifestazione incentrata a 360 gradi sulla salute e sul benessere. A chiudere l’evento, la “Cardio Race”, una gara podistica che ha registrato oltre 2000 partecipanti. I numeri decretano un successo in netta crescita rispetto alle passate edizioni. Sono stati circa 8000 i visitatori dell’evento, oltre 6000 i controlli effettuati, di cui 2500 cardiologici e, grazie al prezioso contributo della Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, è stato possibile riscontrare 25 anomalie tra i giovani visitati.

Questa edizione segna un nuovo traguardo per Sanit. Siamo molto soddisfatti del risultato e siamo già a lavoro perché l’edizione 2017 porti risultati ancora migliori. Mostrare la buona sanità, educare agli stili di vita salutari, insegnare ad aiutare il prossimo, fare prevenzione primaria, sono i presupposti della Sanit, che si afferma come la più importante manifestazione sulla prevenzione, non solo cardiovascolare, per tutta la famiglia”,  ha dichiarato il Presidente della Sanit, Andrea Costanzo.

Emilio Picciano

 


Conclusa la Kermesse “Sanit 2016” con la “Cardio Race”

Fonte www.nursetimes.org del 22/11/2016

 

Si è conclusa ieri 20 novembre la tredicesima edizione del “Sanit 2016”, una kermesse iniziata il 18 novembre, che coinvolge il mondo sanitario ma anche tantissimi cittadini, un appuntamento con la prevenzione e promozione della salute.

Da sempre Sanit rappresenta un importante momento di confronto politico sulle esigenze e le novità che coinvolgono il settore sanitario, un contenitore che mette insieme imprese pubbliche e private, un momento di confronto ma anche un luogo dove  presentare le proprie iniziative.

Durante le tre giornate sono stati proposti corsi di aggiornamento per operatori sanitari, ma anche un’occasione di scambio d’informazioni ed ampliare le proprie conoscenze personali, attraverso una serie di eventi, sport, checkup, convegni dedicati alla salute e alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Un’area espositiva con prodotti e servizi per il benessere, controllo cardiovascolare con elettrocardiogramma, incontri con esperti e convegni ECM, corsi di primo soccorso e di rianimazione cardiopolmonare, show cooking salutistici con chef noti e nutrizionisti.

La manifestazione si è conclusa domenica con la “Cardio Race”, la corsa dedicata alla prevenzione cardiovascolare e alla lotta alla morte improvvisa tra i giovani.

Presenti molte organizzazioni ed enti pubblici tra cui il Ministero della Salute, l’INAIL e il Collegio IPASVI, ma anche una passerella per molti politici, forse un’occasione per far promesse e/o per parlare di eccellenze in sanità da non perdere?

Un passaggio interessante è stato allo stand dell’INAIL. 

Nei prossimi giorni avrò un gran da fare a leggere le informazioni che mi sono state fornite, come il sito dell’Agenzia Europea per la sicurezza e la salute sul lavoro(osha.europa.eu).

L’Agenzia, si occupa di aiutare a prevenire i rischi professionali per la sicurezza e la salute di domani. Io, ovviamente, ero interessata ai rischi professionali, documentati, concernenti la professione infermieristica. Sul sito sono presenti numerose pagine e/o studi riguardanti molte categorie di lavoratori.

L’obiettivo dell’Osservatorio europeo dei rischi (ERO) dell’EU-OSHA sarebbe quello di identificare i rischi nuovi ed emergenti nella sicurezza e nella salute sul luogo di lavoro al fine di migliorare la tempestività e l’efficacia delle misure preventive. Per raggiungere quest’obiettivo, l’Osservatorio europeo dei rischi (ERO) offre una panoramica sulla sicurezza e la salute sul lavoro in Europa, descrive le tendenze e i fattori soggiacenti, e anticipa le trasformazioni nel lavoro e il loro probabile effetto sulla sicurezza e la salute sul lavoro.

 


Omniroma-SALUTE, BALDI (LZ): STRAORDINARI DATI CONCLUSIVI SANIT CARDIO RACE

(OMNIROMA) Roma, 24 NOV – “Straordinari i dati ufficiali appena usciti di Sanit Cardio Race, la manifestazione svoltasi dal 18 al 20 Novembre scorso.

L’evento ha avuto 8000 visitatori, la Cardio Race oltre 2000 partecipanti e iscritti. I controlli effettuati all’interno del Sanit, tutti gratuiti, sono stati oltre 6000 di cui 2500 cardiologici. Fra i giovani visitati, 25 sono stati i casi nei quali i medici volontari hanno riscontrato anomalie. In concreto sono stati evitati 25 drammi potenziali, quei danni che spesso si leggono sui giornali e che sembrano inevitabili, ma che invece con una seria prevenzione si possono scongiurare. L’ho detto nella conferenza stampa fatta al Coni e lo ribadisco: questa iniziativa che ho patrocinato gratuitamente come Regione Lazio, è una delle forme più importanti di prevenzione e senza un euro tirato fuori dalle tasche dei cittadini. Quindi il mio grazie va ad Andrea Costanzo,  Presidente di Sanit, che da 12 anni ha inventato e portato avanti sulle sue spalle tutto questo. E se i risultati sono stati così importanti il mio grazie va anche a Mario Corsi e alla sua trasmissione ‘Te la do io tokio’ su Centro Suono Sport 101.5, che ci ha affiancato nella diffusione dell’evento in totale amicizia. Radio che dal prossimo anno sarà l’emittente ufficiale di Sanit Cardio Race. E in attesa di Sanit 2017 insieme a tutte le realtà che hanno partecipato continuerò a fare prevenzione e informazione nelle piazze e nelle scuole del Lazio perché la buona politica e la buona sanità esistono davvero.” Così, in una nota, Michele Baldi, Capogruppo Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.

 


Salute, Baldi (LZ): “Straordinari dati conclusivi Sanit Cardio Race”

Fonte www.newtuscia.it 24/11/2016

 

(NewTuscia) – ROMA – “Straordinari i dati ufficiali appena usciti di Sanit Cardio Race, la manifestazione svoltasi dal 18 al 20 Novembre scorso. L’evento ha avuto 8000 visitatori, la Cardio Race oltre 2000 partecipanti e iscritti. I controlli effettuati all’interno del Sanit, tutti gratuiti, sono stati oltre 6000 di cui 2500 cardiologici. Fra i giovani visitati, 25 sono stati i casi nei quali i medici volontari hanno riscontrato anomalie. In concreto sono stati evitati 25 drammi potenziali, quei danni che spesso si leggono sui giornali e che sembrano inevitabili, ma che invece con una seria prevenzione si possono scongiurare. L’ho detto nella conferenza stampa fatta al Coni e lo ribadisco: questa iniziativa che ho patrocinato gratuitamente come Regione Lazio, è una delle forme più importanti di prevenzione e senza un euro tirato fuori dalle tasche dei cittadini.

Quindi il mio grazie va ad Andrea Costanzo,  Presidente di Sanit, che da 12 anni ha inventato e portato avanti sulle sue spalle tutto questo. E se i risultati sono stati così importanti il mio grazie va anche a Mario Corsi e alla sua trasmissione ‘Te la do io tokio’ su Centro Suono Sport 101.5, che ci ha affiancato nella diffusione dell’evento in totale amicizia. Radio che dal prossimo anno sarà l’emittente ufficiale di Sanit Cardio Race. E in attesa di Sanit 2017 insieme a tutte le realtà che hanno partecipato continuerò a fare prevenzione e informazione nelle piazze e nelle scuole del Lazio perché la buona politica e la buona sanità esistono davvero.” Così in una nota Michele Baldi, Capogruppo Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.

image_pdfimage_print


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*