Home»Alimentazione»Nonni troppo indulgenti, quali sono i rischi?

Nonni troppo indulgenti, quali sono i rischi?

0
Shares
Pinterest Google+

I nonni potrebbero essere un “fattore di rischio” per la salute dei nipoti, tendono a nutrirli in maniera sbagliata, a far fare loro poco esercizio e anche a fumare in loro presenza.

Ad affermarlo è uno studio dell’università di Glasgow pubblicato da Plos One, che ha passato in rassegna 56 ricerche precedenti sul tema.

I ricercatori si sono concentrati su sei diversi ambiti, dall’esposizione al fumo o all’alcol a quella al sole, cercando evidenze dell’influenza dei nonni.

Sulla base degli studi, scrivono i ricercatori, sono emerse delle pratiche sbagliate che possono influire sulla salute dei bambini, tenderebbero infatti a nutrire troppo i bambini, favorendo il consumo di zuccheri e grassi e permettendo ai bambini di essere troppo sedentari.

Per quanto riguarda il fumo gli studi notano una maggiore propensione dei nonni a fumare in presenza dei bambini rispetto ad esempio ai genitori.

“Le evidenze indicano – concludono gli autori – che i nonni hanno un impatto negativo sui fattori di rischio dei nipoti”.

Fonte: Ansa

Previous post

Carenza di iodio nella dieta degli italiani, come risolvere?

Next post

Durante la gravidanza è possibile prevenire le future allergie del bambino?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *