Home»Curiosità»L’abbraccio fa bene, perché?

L’abbraccio fa bene, perché?

5
Shares
Pinterest Google+

L’abbraccio è uno dei segni d’affetto più potenti che esista.

I ricercatori hanno scoperto che se un abbraccio dura più di 20 secondi produce un effetto terapeutico sul corpo e sulla mente.

La ragione è l’ormone “ossitocina”, chiamato anche l’ormone della felicità (o dell’amore), già presente naturalmente nel nostro corpo, che aiuta a rilassarsi e a placare le ansie. Questo calmante naturale viene prodotto con un abbraccio, con le carezze o semplicemente tenendo un amico per le spalle.

Alcune ricerche sostengono che l’uomo necessiti di quattro abbracci al giorno.

Venti secondi di abbraccio non solo potrebbero aiutare il rafforzamento di legami sentimentali ma anche incidere sulla nostra salute,  con una riduzione dello stress, della stanchezza, del rischio di depressione, rafforzando il sistema immunitario.

Previous post

Quali sono i benefici dei cachi?

Next post

10 Ottobre, Giornata Mondiale della Salute Mentale

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *