Il pomodoro non solo è buono, fa anche bene.

varietà-di-pomodoro

varietà-di-pomodoroFinalmente tornano sulla nostra tavola i pomodori, buoni e gustosi. Fanno molto bene perché prevengono malattie come il cancro. Ad affermarlo una ricerca inglese dopo aver analizzato il regime dietetico e le abitudini di vita di 20mila inglesi. Chi consuma almeno dieci porzioni di pomodori nell’arco di una settimana ha il 18% in meno di possibilità di ammalarsi di cancro alla prostata. Il tumore della prostata è la seconda forma di cancro più diffusa tra gli uomini, dopo quello al polmone, e la prima nei paesi più sviluppati. Una vera e propria emergenza per la popolazione maschile, soprattutto dopo una certa età. Le buone abitudini di vita possono dare un contributo significativo nella prevenzione di questa forma tumorale. Consumare frutta e verdura, per esempio, è importantissimo e una porzione di pomodori al giorno è un vero toccasana.

Segue in basso

Cardio iscriviti

Secondo i risultati della ricerca, chi assume cinque porzioni di frutta o verdura giornaliere riduce del 24% il rischio di tumore prostatico. Si possono mangiare tutti i tipi di pomodori possibilmente freschi e di stagione. Anche il succo e il sugo di pomodoro sono ricchi di proprietà benefiche ed è bene conservare sempre anche buccia e i semi. Da sottolineare che i pomodori non sono verdure, ma frutti. È il licopene il segreto di tanto benessere, un pigmento responsabile del colore rosso brillante del frutto. Per ottenere le maggiori concentrazioni di licopene si consiglia di cuocere il pomodoro preparando per esempio un sugo, perché viene liberato dal riscaldamento delle cellule del frutto.

Il meccanismo di azione del licopene non è ancora del tutto noto, ma di sicuro è un potente antiossidante capace di proteggere dai danni cellulari e genetici. Il pomodoro, dunque, ha il pregio di ridurre i fattori infiammatori coinvolti nel processo tumorale e di ritardarne lo sviluppo. Mangiare pomodori è un’ottima forma di prevenzione contro i tumori, ma non solo. Sono, infatti, alleati del cuore e prevengono le malattie cardiovascolari, sviluppano la forza muscolare e combattono la depressione. Anche il pomodoro, come la mela, toglie davvero il medico di torno!

image_pdfimage_print






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*