Home»Sport»Giovani manager poco attivi, meglio gli over 60

Giovani manager poco attivi, meglio gli over 60

0
Shares
Pinterest Google+

Per i manager lo sport è la prima forma di prevenzione, ma non tutti lo praticano costantemente! Infatti, soprattutto i manager più giovani, solo uno su due, svolge un’attività fisica con frequenza.

Secondo quanto emerge da uno studio commissionato da Federmanager a G&G Associated, i manager che praticano più frequentemente attività fisiche sono a sorpresa gli uomini e le donne tra i 61 e i 70 anni, che raggiungono quota 74%.

Oltre il 70% di manager del Nord-Est dichiara di praticare spesso sport; ma la pratica frequente di attività fisiche non porta solo benefici alla salute: Secondo una statistica del Centro studi del Coni, infatti, ridurre anche solo dell’ 1% il tasso di popolazione sedentaria allo sport,circa 215 mila persone sopra i 15 anni d’età, porterebbe un beneficio incrementale annuo di circa 80 milioni di euro di risparmio delle spese sanitaria e non sanitarie che ogni hanno sono provocate dalle cinque patologie principali connesse all’inattività fisica: malattie cardiovascolari, ictus, tumore al colon, tumore al seno e diabete tipo 2.

Previous post

Chi è questo signore che ha salvato milioni di vite? Lo conosci?

Next post

Influenza 2017-2018 in arrivo, qual è l'intensità?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *