Home»Prevenzione»Trovato Dna dell’Hpv nel sangue di donne senza cancro all’utero

Trovato Dna dell’Hpv nel sangue di donne senza cancro all’utero

0
Shares
Pinterest Google+

Il Dna del papilloma virus (Hpv) si trova anche nel sangue di donne con infezione cervicale e senza tumore.

E’ il risultato di uno studio condotto dai ricercatori di Microbiologia Clinica del dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano-Bicocca, insieme ai colleghi di ginecologia dell’ospedale San Gerardo (ASST Monza) e della Sezione di Igiene del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Sassari. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Plos One.

E’ noto che il papilloma virus infetta pelle e mucose, ora i ricercatori hanno evidenziato la presenza del Dna dell’Hpv in campioni di sangue di donne senza tumore ma con una recente diagnosi di Pap-test positivo

Lo studio ha coinvolto 120 donne con una recente diagnosi di Pap-test positivo nello screening per la prevenzione del carcinoma del collo dell’utero.

La ricerca del Dna virale associato a 7 tipi di HPV ad “alto rischio” è risultata positiva nel sangue di 41 di queste donne, 34,2%, sebbene nessuna di queste donne fosse affetta da tumore della cervice.

“Questo studio – ha spiegato Clementina Cocuzza, docente di Microbiologia Clinica dell’Università di Milano-Bicocca – ha permesso di riscontrare il genoma virale a livello ematico, attraverso metodiche molecolari, in un numero rilevante di donne con una probabile infezione recente da HPV al livello genitale, ma senza evidenza di tumore”

Altri articoli sull’Hpv:

Nuovo vaccino contro l’HPV

Come riconoscere l’Hpv? Porta dei sintomi?

Entro il 2018 addio al pap test, sarà sostituito

Previous post

Brodo di pollo, un vero toccasana!

Next post

Lo sport fa bene alla vista?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.