Home»Prevenzione»Aerobica: un toccasana per il cervello!

Aerobica: un toccasana per il cervello!

9
Shares
Pinterest Google+

L’esercizio fisico aerobico (come corsa, cyclette, tapis roulant) potenzia la memoria, “nutre” e fa crescere il cervello e inoltre ne contrasta l’invecchiamento.

A sostenerlo è Joseph Firth della Western Sydney University che ha pubblicato sulla rivista Neuroimage uno studio unico nel suo genere, una meta-analisi di precedenti studi per un totale di 734 persone coinvolte.

Lo studio è frutto di una collaborazione internazionale senza precedenti tra Western Sydney University e University of Manchester (GB).

Mancava un lavoro conclusivo che attestasse in maniera così chiara i benefici dello sport sul cervello, afferma Firth.

Dall’esame dei dati a disposizione è emerso che la pratica sportiva aerobica contrasta il fisiologico restringersi del cervello che avviene a un tasso del 5% ogni decade che passa dopo i 40 anni.

E’ inoltre emerso che favorisce la crescita della parte sinistra dell’ippocampo (sede principale della memoria) e potenzia le capacità mnemoniche.

I risultati potrebbero avere implicazioni per la prevenzione delle demenze, conclude Firth.

Fonte: Ansa

Previous post

Il conduttore Fabrizio Frizzi scrive ai fan dopo l'ischemia che lo ha colpito

Next post

Movimento è salute. E tu cosa aspetti? Muoviti!

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *